Jump to content
Sign in to follow this  
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
lComeInPeace

Ger V Fr: Secondaries Challenge

4 comments in this topic

Recommended Posts

Players
547 posts
2,531 battles

Le tedesche sono state le regine indiscusse delle secondarie fino a oggi.  Ma credo ci sia da discutere ora. 

 

A tier 8 la Bismark la vedo ancora superiore. Ha 0,7 di range in più e ricarica prima anche se la francese ha più probabilità di incendio. Ma a Tier 9 già si riduce la distanza, i tedeschi mantengono un 0,2 di distanza ma i francesi guadagno RoF e mentengono l'alta probabilità di fuoco. A tier 10 la francese passa in vantaggio di range di 0.5 arrivando a tirare a 12.1 km e aumenta le probabilità di fuoco con 8x2 calibro 139, 8% fire chance, 3.4 sec ricarica e 3x3 152, 12% fire chance e 6.8 ricarica. Con la skill si passa a 11 e 14% da 12.1km. A parer mio il podio dei X lo vince la Republiché. Ma la domanda è: Quanto sono utilizzabili le secondarie a tier X? Considerando il costo in moduli e skill capitano. 

 

Una cosa certa è che le secondarie francesi non sono da sottovalutare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[_IRN_]
Players
39 posts
6,210 battles

Tieni sempre presente che le tedesche hanno una maggiore penetrazione degli HE rispetto alle francesi a parità di calibro . Una secondary build, secondo il mio modestissimo parere, ha senso sino a T8 con la Bismark/Tirpitz, già la Der Grosse e la Kurfurst le ho trovate più performanti con una Tanky build (fire prevention, concealment, basic of survaivability, e il modulo per migliorare la dispersione). A T9/10 ci sono poche occasioni dove usare in maniera efficace le secondarie, tedenzialmente il meta è così: camperi da lontano all'inizio e ti avvicini alla fine, se ci arrivi a fine fine partita. A me non piace e non gioco così le BB, ma il più delle volte se non vuoi fare una fine precoce sei costretto a stare a 15/18 km perchè altrimenti diventi un braciere. In conclusione trovo le secondarie molto situazionali e, in termini di punti capitano da usare e moduli della nave da avere necessariamente, dispendiose visto che ho trovato ben pochi benefici in un setup simile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[IRN]
Players
439 posts
11,974 battles

Le secondarie Francesi sono molto più suscettibili a essere distrutte, la % di incendio è alta ma tolta quella possono danneggiare solo cacciatorpediniere o incrociatori leggeri mentre le Tedesche che hanno i calibri 150mm a mo di secondaria possono danneggiare qualunque cosa (penetrano fino a 37mm con la regola /4).

 

In tier X il République gode di maggiore % di incendio e range rispetto alla G.Kurfust ma quest'ultima ha settore di tiro più ampio per la batteria secondaria, oltre alla possibilità di far danno da penetrazione con i suoi 150mm su qualunque armatura inferiore ai 38mm.

 

A mio modesto parere un setup tutto incentrato sulle secondarie ha senso se giochi in divisione in quanto puoi contare al 100% sul supporto dei tuoi amici per accorciare le distanze tra te ed il tuo nemico... almeno per i tier IX-X dove le navi giocano molto dalla distanza.

In tier VIII con un setup Concealment + secondarie una Bismarck/Tirpitz da al nemico un km o meno per fare dietrofront prima di finire sotto la pioggia delle secondarie... insomma, a quel tier e con quelle navi è molto più probabile utilizzarle.

Io sulla Kurfust, che gioco spesso in solitaria nelle Random ho abbandonato il Controllo Manuale per le secondarie lasciando solo AFT e il potenziamento per il range della batteria secondaria in quanto il più delle volte non essendoci supporto dai miei alleati mi tocca stare distante.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
1 post
Alle 3/6/2018 alle 18:20, _UaZu_ ha scritto:

Tieni sempre presente che le tedesche hanno una maggiore penetrazione rispetto alle francesi ..

*modificato*

Edited by NickMustaine
Contenuto non pertinente
  • Boring 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×