Jump to content
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
Sael_

Aggiornamento 0.6.14 Test Pubblico - Nuove operazioni

15 comments in this topic

Recommended Posts

[227]
Players
10 posts
10,262 battles

Buongiorno.

sinceramente scrivo qui perché non ho un 'idea molto precisa dove poter notificare le mie lamentele.

Dopo 5 mesi di battaglie e denaro speso su questo gioco, mi rendo conto che sono più le delusioni ottenute dal gioco che il divertimento, ammetto di non essere un giocatore di alto livello, e questo sinceramente mi penalizza molto nelle battaglie casuali. (dove mi viene il sospetto che del tutto casuali queste battaglie non lo sono) in quanto ogni volta che io gioco per qualche ragione, a qualsiasi livello di TIER, io finisco sempre in squadre che perdenti sin dall'inizio, ma la cosa che più mi innervosisce è che durante il gioco il server mi fornisce una visione della battaglia ritardata, oppure spesso di disconnette per svariati secondi, impedendomi quindi di giocare bene. (io ho una linea internet a fibra ottica e le prestazioni del mio computer rientrano largamente nei parametri di gioco).

Inoltre ritengo scorretto l'attuale composizione dei vari TIER nelle battaglie casuali. e anche i ranghi di gioco.

E' palese che una nave di TIER 8 che va a competere con una nave di TIER 10 si trova fortemente penalizzata, è uno scontro impari che permette solo a colui che possiede la nave più performante di vincere più facilmente.

A mio parere nelle battaglie casuali la composizione die vari TIER di gioco deve essere per solo 2 tipologie e non 3. anche dal punto di vista storico sarebbe più corretto.

La stessa valutazione a mio parere vale anche per i ranghi dei giocatori, io sono a livello 15 un livello abbastanza modesto, quali probabilità ho di terminare abbastanza bene una partita sei i miei avversari sono di rango 7, 5, o 1?

Battaglie casuali strutturate in questo modo non mi permettono nemmeno di evolvermi. E come se io in una competizione di judo o Karate con un grado di cintura verde vado a gareggiare contro una cintura nera 5° dan.

Se tutto ciò per la Wargaming significa solo fare cassa, allora sinceramente io mi limiterò a giocare senza spendere altro denaro, considerato che non ottengo soddisfazione da tutto questo.

Detto questo, nell'interesse dei giocatori e di conseguenza anche della Wargaming, io suggerisco di regolamentare diversamente le battaglie casuali affinché siano alla portata e al livello anche dei giocatori più o meno esperti, e permettano a tutti i giocatori di ottenere le loro soddisfazioni che peraltro diventano remunerative per gli sviluppatori del gioco. tutto questo vale a dire:

1) battaglie casuali con navi suddivise in 2 TIER (es: 5/6 - 7/8 - 9/10 sarebbero battaglie più equilibrate)

2) battaglie casuali con giocatori suddivisi in 2 o 3 classi di rango  (es: giocatori con rango da 22 a 14 - da 14 a 7 da 7 a 1 oppure da 22 a 10 e da 10 a 1) anche questa suddivisione consentirebbe l'evoluzione dei giocatori.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
547 posts
2,531 battles

Di certo un topic di lamentela non era da scrivere nella sezione del test in corso e men che meno in un thread specifico del test. Gameplay o offtopic sono i più indicati.

 

Detto ciò, si, quello che vorresti sarebbe bello. Ma ancora, si, alla wargaming interessa batter cassa. Da qui la presenza di navi overpowered, guarda caso spesso premium, gap di tier per far sentire la tua nave inadeguata almeno fino al 9, presenza di rng esagerato e via dicendo. Hanno iniziato su questo cammino ed hanno solo peggiorato significativamente le cose nel corso di questi 6 anni. Lamentarsene è lecito, ma ti invito a considerare i fatti: Così è, e se cambia va solo peggio, perché diciamocelo, se possono farlo è perché all'utenza in generale va bene e spende comunque se non di più. A ognuno la sua personal sentenza.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
[227]
Players
10 posts
10,262 battles

Mi scuso di aver scritto la mia lamentela in questo Topic, ma non avevo intenzione di aprire un Topic solo per quello che io dico. In ogni caso anche il mia lamentela che alla fine è propositiva e fa parte del feedback generale..

In ogni caso se quanto tu dici è vero, e la Wargaming non intende regolamentare il gioco allora io non vedo il motivo di continuare a spendere denaro all'interno di un gioco che alla fine non mi dà soddisfazione ne la sensazione di poter crescere, al contrario mi viene il sospetto che il mio account e le mie battaglie "casuali" non siano del tutto casuali ma bensì perfettamente pilotate, allo scopo di fare ancora più cassa.

Infatti ribadisco che dopo avere preso nota di un campione di oltre 100 battaglie casuali consecutive il mio account è stato per la maggior parte di queste oltre  80% dei casi, inserito in squadre con un livello di esperienza basso contro squadre con un livello di esperienza molto più alto, tutto ciò indipendentemente dalla nave che io utilizzavo allo scopo di essere, io come gli altri giocatori, "carne da cannone" . quindi per quale ragione continuare a mettere del denaro in un gioco che non mi permette, sin dal principio, di avere la possibilità perlomeno di divertirmi?

Se il server di Wargaming utilizza un criterio ben definito per selezionare i componenti delle squadre allora non è corretto chiamare le battaglie "casuali" .

Share this post


Link to post
Share on other sites
[_IRN_]
[_IRN_]
Players
9 posts
9,781 battles

Perdonami la franchezza, ma non è che, sempre che te lo sia mai domandato, il problema sia tu ?

Non è che probabilmente, nonostante 3000 e passa partite siano non poche, tu abbia ancora bisogno di un certo periodo di rodaggio ?

Questo lo dico per esperienza, ci sono persone che tendono a padroneggiare il gioco molto prima di altre (questione di talento naturale) ed altre ancora che necessitano di un percorso di apprendimento più lungo ed a volte più articolato per destreggiarsi con un minimo di maestria. Ricorda sempre che prima si impara a camminare, solamente dopo a correre.

Secondariamente a ciò, per quanto concerne i Tier 8 mi trovo in pieno disacco. E' sempre stato così per quanto riguarda la composizione del Match Making, ossia +/- 2 . Senza offesa, ma non trovo nessun tipo di problema a giocare con Tier più alti, in quanto, a suo tempo, il naso l'ho sbattuto assai volte.

La composizione dei team, per quanto riguarda la tipologia di nave, è assolutamente realistica, specie se tenuto in considerazione il periodo storico navale a cui questo gioco appartiene (dai primissimi anni del Novecento al primo lustro degli anni '50). Non ho ancora visto una singola volta, in svariati record storico navali,  la presenza in una flotta navale di soli incrociatori e cacciatorpediniere o corazzate e portaerei (o viceversa mischiando). Non avrebbe il benchè minimo senso logico, specie se uno guarda, ad esempio, alla piccola flotta organizzata dalla Royal Navy per inseguire e dare la caccia alla Scharnhorst  nell' Atlantico del Nord nel '43 (gli Inglesi avevano  svariati incrociatori cacciatorpediniere ed una corazzata - Duke of York).

Un altro aspetto che mi preme sottolineare è che il rango di cui parli, altro non è che il livello a cui il giocatore è arrivato durante la stagione di Battaglie di Rango e che, senza offesa alcuna, non vuol dire assolutamente nulla. CI sono moltissimi giocatori, spesso fortissimi, che hanno perso del tutto interesse per quella modalità di gioco, per l'eccessiva stupidità del giocatore medio e la conseguente arroganza quando si cerca di arrivare ad una tattica di gioco comune, sentendosi spesso e volentieri rispondere "... let me, leave me play..." (cit. copiata ed incollata da un replay).  Pure il sottoscritto ha smesso di giocare quella modalità, passami il termine, del c***o per due motivi molto semplici: aver pescato un giocatore di un clan tedesco a barare spudoratamente ( e guarda caso ora li hanno beccati con le mani nella marmellata e non solo loro, pure un altro clan tedesco ancora) usando un AimBot e per il fatto che il livello medio di educazione dei giocatori in quella modalità è perfettamente sovrapponibile a quello delle scimmie allo zoo quando fanno a gara al lancio di escrementi tra di loro.

Inoltre vorrei esortarti, ed un poco stuzzicarti se mi concedi, dicendoti che solo i polli rammolliti mollano alle prime difficoltà, che necessiti solo di stare a guardare come gli altri giocano, che tipo di nave usano, come la usano e dove si posizionano, come schivano le salve in arrivo, i vari dati caratteristici delle navi ecc ecc... Quando avrai fatto la tua gavetta e ti sarai fatto una considerevole esperienza, scommetto che sarai di parere opposto. Non credere che competere in un bellissimo gioco come questio sia semplice, ci va TEMPO :) !

ANIMO !!!

Se volessi ragguagli o aiuti, scrivimi. Aiutare la comunità di giocatori migliora il clima di gioco e rende lo stesso più ricco, specie a livello umano :) !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beta Tester
67 posts
1,190 battles
10 hours ago, Aiidan23 said:

Mi scuso di aver scritto la mia lamentela in questo Topic, ma non avevo intenzione di aprire un Topic solo per quello che io dico. In ogni caso anche il mia lamentela che alla fine è propositiva e fa parte del feedback generale..

In ogni caso se quanto tu dici è vero, e la Wargaming non intende regolamentare il gioco allora io non vedo il motivo di continuare a spendere denaro all'interno di un gioco che alla fine non mi dà soddisfazione ne la sensazione di poter crescere, al contrario mi viene il sospetto che il mio account e le mie battaglie "casuali" non siano del tutto casuali ma bensì perfettamente pilotate, allo scopo di fare ancora più cassa.

Infatti ribadisco che dopo avere preso nota di un campione di oltre 100 battaglie casuali consecutive il mio account è stato per la maggior parte di queste oltre  80% dei casi, inserito in squadre con un livello di esperienza basso contro squadre con un livello di esperienza molto più alto, tutto ciò indipendentemente dalla nave che io utilizzavo allo scopo di essere, io come gli altri giocatori, "carne da cannone" . quindi per quale ragione continuare a mettere del denaro in un gioco che non mi permette, sin dal principio, di avere la possibilità perlomeno di divertirmi?

Se il server di Wargaming utilizza un criterio ben definito per selezionare i componenti delle squadre allora non è corretto chiamare le battaglie "casuali" .

Guarda che nessuno ti obbliga a usare i  soldi per giocare,per quanto riguarda le partite pilotate ancora dopo 4 anni di wot se ne parla......che due maroni

Share this post


Link to post
Share on other sites
[227]
Players
10 posts
10,262 battles

sinceramente vi dico che in linea di massima su certe considerazione fatte, io posso anche essere d'accordo con voi. Considerato che io non sono un ragazzino cresciuto con la consolle dei video giochi in mano. Questo per quanto riguarda le mie capacità. Io per primo, se aveste letto bene il mio post, ammetto che le mie capacità di gioco sono limitate. ma non crediate che io sia del tutto a digiuno su come si gioca oppure sulle caratteristiche tecniche delle navi, e anche dei periodi storici dove queste navi sono state utilizzate. In ogni caso io ritengo, che lo scopo del gioco e far divertire i giocatori, e con questo obiettivo attirare sempre più utenti paganti. Pertanto io rimango del parere che le Battaglie casuali debbano essere nuovamente aggiornate su quello che sono le regolamentazioni di base, anche in funzione delle nuove navi che sono state inserite nel gioco. Inoltre il mio post non aveva lo scopo di innescare una polemica su come io gioco o come giocano altri utenti più o meno esperti di me, ma bensì di evidenziare a mio parere una certa debolezza del sistema di gioco.

Pertanto se tutto questo appare ai vostri occhi come una eresia scritta da parte di un utente inesperto, beh io non posso farci niente, vi dico buon divertimento e non parliamone più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
547 posts
2,531 battles
22 hours ago, Aiidan23 said:

In ogni caso se quanto tu dici è vero, e la Wargaming non intende regolamentare il gioco allora io non vedo il motivo di continuare a spendere denaro all'interno di un gioco che alla fine non mi dà soddisfazione ne la sensazione di poter crescere, al contrario mi viene il sospetto che il mio account e le mie battaglie "casuali" non siano del tutto casuali ma bensì perfettamente pilotate, allo scopo di fare ancora più cassa.

Se il server di Wargaming utilizza un criterio ben definito per selezionare i componenti delle squadre allora non è corretto chiamare le battaglie "casuali" .

 

Cosa c'è da scusarsi? Non è la sezione giusta ma se vuoi dire la tua sei libero, ci mancherebbe! 


Dunque, io ti ho, diciamo, sbattuto li i fatti. La WG come politica tende ad essere avara e gioca molto sugli sbilanciamenti (non è che non lo sanno cosa va sistemato). Ma non c'è alcuna oscura forza, complotto, né pilotaggio. E assolutamente randomico con i malus aggiuntivi che ho scritto sopra. Parola di esperto giocatore di roba wargaming da 6 anni. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[227]
Players
10 posts
10,262 battles

credo che tu abbia perfettamente ragione su questo. Inoltre esperienza fresca, fresca, e non è la prima volta, dopo aver sudato per ottenere una nave in tier X adesso appena sono andato in partita il server di ha disconnesso dopo 40 secondi di gioco, appena sono rientrato ovviamente la mia nave è stata affondata, tutto questo è frustrante!!!

Comunque dopo aver letto le risposte di altri giocatori sono giunto alla conclusione che a tutti piace così, e non importa molto se il gioco non permette di ottenere una minima soddisfazione. (indipendentemente dal livello di abilità del giocatore).

Quindi io rimango un giocatore sfiduciato che con il tempo si allontanerà da tutto questo, limitandomi a giocare con quello che ho.

Io non pretendo di vincere sempre o di essere favorito rispetto agli altri giocatori, ma di giocare in modo equo, e leale. Io non mi arrabbio se vengo affondato in una partita equilibrata e se molti giocatori sono più abili di me hanno tutta la mia stima e il mio rispetto. Ma finora io ho avuto la sensazione che tutto questo abbia più un fine speculativo. Ok che gli sviluppatori vogliano guadagnare, tutto questo è lecito, ma speculare non mi sembra il caso.

Scusami per lo sfogo ma sono davvero frustrato se mi trovo in una situazione dove il gioco non mi permette neanche di svolgere la partita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
547 posts
2,531 battles

Capisco.. ma questa è la wg. Con i suoi pro e contro. Se fai della partita equa il fulcro del tuo gioco, questi titoli non sono adatti a te. Sono adatti a chi accetta che una volta ha il vento a favore, e una volta contro. Ricorda che anche le navi sono spesso sbilanciate nella resa a pari tier. Questo gioco è l'essenza dell'rng (random number generator). In conclusione, quando premi start battle, "Alea iacta est", e mo so affari tuoi. :Smile_teethhappy:

 

Ciò che al giocatore è consentito, è influenzare con la sua resa, positiva o negativa, un'esito incerto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[BTS]
Players
1,064 posts
4,867 battles

E io che pensavo che tutto questo traffico fosse per del feedback sulla patch :Smile_teethhappy:

 

Aiidan, da come scrivi la fai troppo tragica. Bilanciare perfettamente tutte le variabili prima di una partita per fare in modo di generare a ogni volta il match perfetto sarebbe obbiettivamente troppo complicato; sono già stati fatti notevoli passi avanti col MatchMaker, ricordo in Open Beta che una partita su tre potevo dire con sicurezza "OK, questa la perdiamo/vinciamo" solo guardando alla lista di navi messe assieme alla [organo riproduttivo] di [mammifero della famiglia dei canidi]. Restano dei progressi da fare ad esempio sul numero di caccia e di navi radar, ma in genere non mi sono quasi mai trovato nella situazione di essere ininfluente e del tutto inutile per decisione del MM.

 

Trovare soddisfazione nel gioco è una questione di approccio allo stesso. Bisogna relativizzare e mettere in conto l'RNG, lo skill dei giocatori, la mappa che può favorire un tipo di nave più che un altro, tutte cose che limitano il nostro impatto sui risultati; entrare in ogni partita pensando che se non si fanno sfracelli è perché la WG cattiva vuole offuscare il nostro talento o forzarci a cacciare le palanche è sbagliato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
547 posts
2,531 battles
2 hours ago, Cosseria said:

E io che pensavo che tutto questo traffico fosse per del feedback sulla patch :Smile_teethhappy:

 

See.. ho scritto un paio di commenti sul test e non si è filato la discussione nessuno. :Smile_sceptic:

Share this post


Link to post
Share on other sites
[227]
Players
10 posts
10,262 battles

ok. ho capito il gioco tende a essere sleale, per volere della wargaming, e a tutti voi va bene così. Perfetto, mi comporterò di conseguenza.

Comunque ribadisco ancora una volta: tutto quello che io ho scritto aveva lo scopo di far notare una carenza del gioco, allo scopo di migliorare tutto questo, ma se già da parte dei giocatori questa cosa viene accettata come "normalità" allora viva la Wargaming che continui così (sarcasmo)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[BTS]
Players
1,064 posts
4,867 battles
11 hours ago, Aiidan23 said:

ok. ho capito

 

No, non direi proprio :cap_haloween: Ti ho dato un consiglio e non l'hai recepito. Caso chiuso, le Drama Queens mi seccano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×