Jump to content
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
Giuseppe_Corradi

Non credo ai trucchi ma...non so più cosa pensare.

64 comments in this topic

Recommended Posts

Players
507 posts
14,547 battles

Nel post "C'è del marcio in Danimarca?" notavo che nella maggioranza delle volte finivo nella squadra più debole come Xp medio, con qualunque nave giocassi.

Successivamente dimostravo in "Ma quanto conta l'XP medio" che effettivamente ha una notevole influenza sul risultato di una partita.

Prendendo questi dati col Nevsky li ho utilizzati anche per controllare in quali team venissi inserito: il risultato è sempre lo stesso, finisco in maggioranza nella squadra più debole.

 

Qui però nasceva un dubbio molto fondato: siccome ho un Xp medio di account (quello che prendo in considerazione per le stats) di 1010, mentre nei team che si scontrano a tier X è circa 1300, non è che è il MIO Xp che abbassa quello del team cui appartengo? E per quello apparentemente finisco in quello più debole mentre invece sono IO che lo indebolisco?

 

Dubbio atroce:) che ho risolto con una semplice formuletta (per curiosità si chiama "media ponderata", niente di che) grazie alla quale al mio Xp viene in ogni partita attribuito quello medio del team (Se il team ne ha uno da 1400 alla mia nave viene attribuito nel calcolo lo stesso Xp) per cui la mia presenza non lo diminuisce. In questo modo inevitabilmente l'Xp medio del mio team (non più penalizzato dal mio) aumenta ed è questo Xp diciamo "normalizzato", che ho confrontato le due squadre.

Risultato su 300 partite col Nevsky:

131 nella squadra con Xp maggiore

169            "                     Xp minore

E' qui che non so più cosa pensare, anche eliminando l'handicap del mio basso Xp  e considerando solo quello dei miei compagni, continuo a finire in maggioranza nella squadra più debole. 

Se invece faccio i calcoli col mio Xp reale viene:

118 nella squadra con Xp maggiore

182            "                     Xp minore

quindi dal confronto si vede bene che effettivamente il mio Xp basso influenzava e non poco i risultati... ma adesso?

Come dicevo, non so più cosa pensare:)

 

Per completezza allego il grafico relativo all'Xp "normalizzato": sull'asse x le partite in ordine cronologico, su y le differenze percentuali di Xp medio, le positive la mia squadra, negative gli avversari, anche a occhio...qualcosa non va.

 

 

1819654811_Screenshot(1843).thumb.png.bde114670dc029984d15c7c0bd451c9d.png

 

 

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles
42 minuti fa, Maxellgun ha scritto:

non capisco dove vuoi andare a parare:Smile_amazed:

Eppure non è difficile: con qualunque nave T X (non ho fatto stats negli altri tier) come ho scritto in post precedenti finisco a maggioranza nella squadra più debole. 

In un migliaio di partite questo dato dovrebbe tendere a  equilibrarsi e invece non succede, mi domando il perchè, niente di più niente di meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[MIAO]
Players
1,515 posts
7,182 battles
2 ore fa, Giuseppe_Corradi ha scritto:

Qui però nasceva un dubbio molto fondato: siccome ho un Xp medio di account (quello che prendo in considerazione per le stats) di 1010, mentre nei team che si scontrano a tier X è circa 1300, non è che è il MIO Xp che abbassa quello del team cui appartengo? E per quello apparentemente finisco in quello più debole mentre invece sono IO che lo indebolisco?

è una statistica, tu puoi anche essere nella squadra peggiore al mondo mentre su sei il giocatore migliore al mondo, ma non voldire la tua squadra 100% perderà, avranno una possibilità di vincere, anche te, hai una possibilità di perdere

le statistiche sopra il tier 4 non influiscono sul matchmaking (come vengono costruite le squadre)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
471 posts
8,891 battles

I tuoi post sono sempre articolati e si  vede che dietro c'è parecchio lavoro e analisi; però scusa oramai è già il terzo che proponi e non si giunge mai al punto.

Ricapitolando secondo te i MM sono truccati, se si può dire così, e la WG ce l'ha con te o con tutti quei giocatori il cui WR non è pari o superiore a 50 e invece favorisce tutti quelli il cui WR è pari o superiore.

In base a cosa non è dato sapere....

 

edit:

Vorrei chiarire non è una accusa o altro. Cioè capisco davvero il senso delle tue analisi. Però dubito che la risposra sia... "WG ce l'ha con me!" :Smile_Default:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles
4 ore fa, _Lupastro_ ha scritto:

Però dubito che la risposra sia... "WG ce l'ha con me!"

Infatti...la mia risposta è "non so cosa pensare":)

Non c'è una spiegazione plausibile del perchè capiti sempre in maggioranza nella squadra più debole. Però succede, succedeva (credo di essere al quarto o quinto post quest'anno...) e continua a succedere con qualunque nave, non ha senso ma è così.

La mia è solo curiosità potrei dire scientifica, tanto non mi cambia nulla. Cioè cambierà un po' il mio Wr ma un po' più un po' meno e per quel che ci tengo...

Mi dico che forse con qualche altro migliaio di partite i conti si pareggerebbero...chissà.

Quanto a pubblicare questi dati non voglio convincere nessuno di niente, ce li ho e li metto qui come un fatto strano ma vero, voglio solo condividere la mia perplessità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
689 posts
13,079 battles

non lo so se cè complotto o no ma vi posso garantire che non sono una schiappa completa,già dall'inizio avendo giocato a wot ed essendo pratico del sistema di spot difficilmente arrivavo ultimo,con partite nei primi posti,ma arrivato ad un certo punto,dopo un po' di tempo sono cominciate le serie di sconfitte a ripetizione,troppo spesso mi capitano serie di 7\8\9 e passa sconfitte di seguito,sono arrivato ad una di 24,serie di vittorie simili mai,ogni tanto capita qualche serie buona ma sono 5\6\7 massimo.Ora verranno subito i soloni a dire che con le stats che ho sono io a far perdere le partite,ma le stats che ho sono dovute anche alle squadre di subnormali in cui capito sempre,è difficile combinare qualcosa quando in 5 minuti stai già sotto di 4\6 navi,mi sono rotto le scatole ed ho deciso che non farò più la premium,non foraggerò più la wg come faccio da 9 anni,spenderò il minimo indispensabile,non mi sento di essere salvaguardato dalla wg e quindi mi muoverò di conseguenza

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[CR33D]
Players
218 posts
21,968 battles

E se invece della differenza percentuale consideri la differenza di esperienza come valore assoluto cambia qualcosa? Perché se il tuo team è 5% peggiore di un team che ha 2000 di exp media è una cosa, se è il 5% peggiore di un team che ha 1000 di esperienza media è un'altra. Può essere che così il risultato cambi un po', o forse no. 

Ad ogni modo non vedo perché wg dovrebbe in qualche modo privilegiare una porzione dei propri giocatori rispetto ad un'altra. E come risulta abbastanza evidente dal tenore di questo post e altri simili non è un discorso legato all'account premium, il numero di navi acquistate o roba simile. Quindi non si capisce in base a cosa dovrebbe esistere un algoritmo che mette apposta alcuni giocatori nel team peggiore, almeno sulla carta. Infatti non penso che il fatto di ritrovarsi nella squadra con l'exp media più bassa sia un fattore determinante. L'esito della battaglia è determinato da una quantità di variabili che non puoi riassumere con l'exp media. Un team può avere i propri giocatori migliori su navi di livello 8 mentre il team avversario, anche se sulla carta ha una exp media più bassa magari ha i propri giocatori sulle navi di livello 10 per cui l'impatto che i giocatori hanno sulla partita è diverso. Inoltre un giocatore può avere un'exp media alta in generale ma magari in quella partita gioca una nave in cui non è così forte e viceversa. 

Il dato più significativo tra tutti quelli che hai elencato secondo me è il "contributo" che il TUO valore di exp media dà alla tua squadra. L'unica cosa evidente è che la tua presenza in partita è uno svantaggio per la tua squadra perché abbassi il parametro che prendi in considerazione per misurare la "forza" di ciascuna squadra. Che come ho detto lascia il tempo che trova secondo me. Ad ogni modo sono fermamente convinto che se mettessi metà dell'impegno che metti nel creare grafici e statistiche per capire cosa puoi migliorare nelle tue prestazioni personali e cosa stai sbagliando poi tutti i grafici e le statistiche si aggiustano. 

  • Cool 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
30 posts
2,794 battles

Io tutti sti problemi non me li faccio :Smile_Default:... gioco e basta .... si mi incazzo come un belva  quando vedo gente con 60 partite  e tier 7 in mano gironzolare per la mappa senza  una ceppa . Ma dell 'MM poco mi interessa  ....

World of Warships 10_09_2020 17_43_14.png

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
37 posts
5,929 battles
Alle 10/9/2020 alle 18:00, Giuseppe_Corradi ha scritto:

Dubbio atroce:) che ho risolto con una semplice formuletta (per curiosità si chiama "media ponderata", niente di che) grazie alla quale al mio Xp viene in ogni partita attribuito quello medio del team (Se il team ne ha uno da 1400 alla mia nave viene attribuito nel calcolo lo stesso Xp) per cui la mia presenza non lo diminuisce. In questo modo inevitabilmente l'Xp medio del mio team (non più penalizzato dal mio) aumenta ed è questo Xp diciamo "normalizzato", che ho confrontato le due squadre.

 

 

Secondo me è questo il punto, probabilmente come già stato detto da altri utenti la sola xp non basta a quantificare l'apporto di un giocatore alla partita, evidentemente con le navi tier 10 che hai esaminato il tuo apporto causa un "malus" alla squadra che diventa mediamente più debole, mentre dando un'occhiata alle tue stats. con navi tier IV o V hai un win rate del 55% e se facessi la stessa analisi probabilmente la xp media delle tue squadre sarebbe più alta di quelle avversarie, perchè con questi tier il tuo apporto da un "plus" alla squadra che sarà mediamente più forte di quelle avversarie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[RAIN]
Weekend Tester
187 posts
13,272 battles

Ho sempre letto discussioni del genere, molto popolari nel forum italiano. L ultima volta che ho commentato un post similare mi sono beccato un ban,  ma questa volta vi propongo un approccio " filosofico umanistico".  Nessuno, nelle varie mie letture passate, ha pensato una cosa basilare. Si presume che tutti e 24 i players siano umani in carne ed ossa. E l essere umano non è un robot, per cui va incontro ad errori. A dispetto delle statistiche, chiunque dei 24 player può fare un errore, che possono capitare a caso. La bravura dei player sta nel limitare gli errori. Anche se uscisse una casistica che mostri il dato che cerchi sia uguale in 2000 game fra i 4000 team differenti, basta che un player casuale faccia un errore casuale per far vincere in modo casuale uno dei due team. Poi vorrei svelarvi un segreto di pulcinella :  se la wg pilotasse il matchmaking e l rng in modo sistematico verso certi player ( per intenderci gli unicum in su) per motivi di MARKETING ( vil denaro)  avrebbe sbagliato un po' strategia visto che suddetto target per la maggior parte paga poco e niente. E sinceramente non vedrei altri motivi plausibili  dietro ad un fantomatico impegno della wg in tal senso. Saluti. 

  • Cool 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
[MIAO]
Players
1,515 posts
7,182 battles
11 ore fa, Maxellgun ha scritto:

Io tutti sti problemi non me li faccio :Smile_Default:... gioco e basta .... si mi incazzo come un belva  quando vedo gente con 60 partite  e tier 7 in mano gironzolare per la mappa senza  una ceppa . Ma dell 'MM poco mi interessa  ....

World of Warships 10_09_2020 17_43_14.png

dovrei avere uno screen con uno che aveva 60 battaglia e aveva un tier 10 :D

io ho preso la shima alla 200 casuale XD

1 ora fa, artorius96 ha scritto:

Ho sempre letto discussioni del genere, molto popolari nel forum italiano. L ultima volta che ho commentato un post similare mi sono beccato un ban,  ma questa volta vi propongo un approccio " filosofico umanistico".  Nessuno, nelle varie mie letture passate, ha pensato una cosa basilare. Si presume che tutti e 24 i players siano umani in carne ed ossa. E l essere umano non è un robot, per cui va incontro ad errori. A dispetto delle statistiche, chiunque dei 24 player può fare un errore, che possono capitare a caso. La bravura dei player sta nel limitare gli errori. Anche se uscisse una casistica che mostri il dato che cerchi sia uguale in 2000 game fra i 4000 team differenti, basta che un player casuale faccia un errore casuale per far vincere in modo casuale uno dei due team. Poi vorrei svelarvi un segreto di pulcinella :  se la wg pilotasse il matchmaking e l rng in modo sistematico verso certi player ( per intenderci gli unicum in su) per motivi di MARKETING ( vil denaro)  avrebbe sbagliato un po' strategia visto che suddetto target per la maggior parte paga poco e niente. E sinceramente non vedrei altri motivi plausibili  dietro ad un fantomatico impegno della wg in tal senso. Saluti. 

daccordo con te, a una cosa, una volta ti ho visto a giugno che eri nel nevsky

Share this post


Link to post
Share on other sites
[IRN]
Players
65 posts
9,317 battles

 

Alle 10/9/2020 alle 18:03, Giuseppe_Corradi ha scritto:

In un migliaio di partite questo dato dovrebbe tendere a  equilibrarsi e invece non succede, mi domando il perchè, niente di più niente di meno.


Il perchè lo sai benissimo,ma non lo vuoi accettare(plausibile e comprensibile). Se nella maggior parte delle partite dove ci sei tu la tua squadra è la peggiore non ci vuole una scienza(o 3 post ed ore e ore passate a scervellarsi su calcoli inutili su dati fuorvianti come l'exp media,che tiene anche conto del premium) per capire la risposta. Se vuoi vincere di più presta più attenzione agli errori che fai tu,magari facendoti anche aiutare da un clan con gente che "sa quello che fa" dentro che ti possa dare consigli utili a non fare sempre le stesse boiate,magari giocando anche più spesso in divisione con gente più brava,e vedi che i risultati arriveranno.
 

  • Cool 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles

Mah, capisco che questi dati sono così controversi che possono sollevare dubbi e incomprensioni, d'altra parte la gente non è tenuta ad aver letto tutti i miei precedenti post sull'argomento, armiamoci dunque di santa pazienza e rispondiamo:

 

14 ore fa, Oct8pus ha scritto:

E se invece della differenza percentuale consideri la differenza di esperienza come valore assoluto cambia qualcosa?

Avevo cominciato proprio così: Poi siccome una diffferenza assoluta di 100 non dice nulla, (dipende appunto se è fra 1900 e 2000 o 1000 e 1100) son passato alla percentuale, non è cambiato nulla.

14 ore fa, Oct8pus ha scritto:

Ad ogni modo non vedo perché wg dovrebbe in qualche modo privilegiare una porzione dei propri giocatori rispetto ad un'altra.

Neanch'io, come scrivo ogni volta che tratto quest'argomento

14 ore fa, Oct8pus ha scritto:

L'esito della battaglia è determinato da una quantità di variabili che non puoi riassumere con l'exp media.

Invece sì, purchè sia su alcune centinaia di partite in cui la quantità di variabili che dici alla lunga si equilibra, Chi ha la Xp maggiore vince nettamente il più delle volte (mio post "Quanto conta la Xp media", lo puoi trovare qui sul sito)

E comunque che c'azzecca? NON è quella la questione che faccio, ma la stranezza di capitare a maggioranza nella squadra più debole, statisticamente senza spiegazione.

14 ore fa, Oct8pus ha scritto:

Ad ogni modo sono fermamente convinto che se mettessi metà dell'impegno che metti nel creare grafici e statistiche per capire cosa puoi migliorare nelle tue prestazioni personali e cosa stai sbagliando poi tutti i grafici e le statistiche si aggiustano. 

Come ho scritto una decina di volte non è un impegno ma un divertimento personale che metto a disposizione di tutti, ho molte altre statistiche fatte per mio piacere che non propongo perchè di mio solo interesse. 

Che non è con le statistiche che si migliora il proprio gioco l'ho capito circa dopo le prime due partite.

Forse non hai ancora capito che le mie prestazioni personali non mi interessano. Quel che mi interessa è capire se sbaglio qualche concetto nei calcoli dell'Xp, che sono dati oggettivi.

 

 

4 ore fa, II_Duca_Enri ha scritto:

Secondo me è questo il punto, probabilmente come già stato detto da altri utenti la sola xp non basta a quantificare l'apporto di un giocatore alla partita, evidentemente con le navi tier 10 che hai esaminato il tuo apporto causa un "malus" alla squadra che diventa mediamente più debole, mentre dando un'occhiata alle tue stats. con navi tier IV o V hai un win rate del 55% e se facessi la stessa analisi probabilmente la xp media delle tue squadre sarebbe più alta di quelle avversarie, perchè con questi tier il tuo apporto da un "plus" alla squadra che sarà mediamente più forte di quelle avversarie.

Forse qui dentro c'è un barlume di spiegazione razionale...anzi forse qualcosa di più! 😀

In realtà i conti del post precedente a questo dicono che "la sola Xp basta ECCOME a quantificare l'apporto di un giocatore alla partita" e Il mio apporto non causa un "malus" alla squadra, ne mantiene lo stesso Xp medio che se non ci fossi...

Ma, ecco il punto! Non porta MAI nemmeno un "PLUS"! Essendo sempre uguale alla media degli altri.  E questo ALLA LUNGA influisce negativamente sull'Xp medio: non basta essere sempre uguale agli altri, bisogna portare ogni tanto un contributo in più (come giustamente fai rilevare sui tier più bassi) altrimenti sulle centinaia di partite questo "non-miglioramento"  peserà sull'Xp medio delle mie squadre..

BRAVO Duca, mi sa che hai trovato l'inghippo!!! D'altra parte è per questo che ho messo questi dati online, mancandomi una spiegazione razionale la cercavo da altri: credo proprio che tu l'abbia trovata. :cap_like:

 

 

4 ore fa, artorius96 ha scritto:

basta che un player casuale faccia un errore casuale per far vincere in modo casuale uno dei due team.

Ma questo è pacifico, mediamente però la squadra con Xp maggiore vince nel 70-80% delle volte, e questo comprende evidentemenete errori casuali, formazioni sbilanciate e quant'altro.

4 ore fa, artorius96 ha scritto:

se la wg pilotasse il matchmaking e l rng in modo sistematico verso certi player

Mai pensato, non avrebbe senso, perchè dovrebbe farlo?

 

 

2 ore fa, Ruspa_Mk2 ha scritto:

Il perchè lo sai benissimo,ma non lo vuoi accettare(plausibile e comprensibile). Se nella maggior parte delle partite dove ci sei tu la tua squadra è la peggiore non ci vuole una scienza(o 3 post ed ore e ore passate a scervellarsi su calcoli inutili su dati fuorvianti come l'exp media,che tiene anche conto del premium) per capire la risposta. Se vuoi vincere di più presta più attenzione agli errori che fai tu,magari facendoti anche aiutare da un clan con gente che "sa quello che fa" dentro che ti possa dare consigli utili a non fare sempre le stesse boiate,magari giocando anche più spesso in divisione con gente più brava,e vedi che i risultati arriveranno.
 

Mi pare tu abbia capito poco o niente di quel che dico. La mia squadra è mediamente la peggiore NON in base al risultato, ma all'Xp medio PRIMA della partita. E' questo che non tornava, fino all'idea che mi ha dato Duca Henri, che credo proprio sia quella giusta.

Quanto al "se vuoi vincere di più" e "ai risultati che arriveranno", mi confermi che proprio non hai capito la ragione di questo problema: non faccio statistiche per vincere ma per divertirmi nè questo problema denunciato era per lamentarmi di qualcosa, anche ci fosse stata quella disparità il mio gioco non ne risentiva e pochissimo il mio Wr.

Era semplicemente un non-senso statistico.

Ma alcuni sono così ossessionati dal vincere o perdere che pensano lo siano tutti: io con sto gioco mi diverto molto quando vinco e quando perdo, mi diverto pure a fare statistiche.

Su una cosa hai ragione, che  però in questa discussione sulle statistiche non c'entra nulla: di questo gioco ho capito poco, ci devono essere modi di giocarlo che mi sfuggono completamente, perchè non capisco come si possano fare certi risultati. Inizialmente credevo fosse principalmente precisione nel tiro (c'è gente col 45-48% di hit ratio) ma era un'ingenuità, ben altri debbono essere i "trucchi".

 

PS Per fare grafici e mettere formule ci impiego pochi minuti, non ore. I dati invece richiedono tempo ma per me sono uno stacco fra una partita e l'altra.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles

Per completezza d'informazione, per quelli che non hanno letto i miei post precedenti sull'argomento, spiego come è nato questo studio: qui sul blog ho letto molti lamentarsi del fatto che la formazione delle squadre non è casuale ma sarebbe guidata e comunque che c'era troppa disparità fra i team.

Da quando ho avuto a disposizione il programma MMM mi son messo a controllare statisticamente questa impressione in base all'Xp medio che ho scelto come più affidabile fra le altre variabili che individuano la forza di un team. 

Inizialmente sono arrivato alla conclusione che tutta questa disparità non c'era: in genere le differenze fra gli Xp erano dell'ordine dal 5% al 20%, con  rari casi di differenze superiori, il che mi pareva indicasse sostanziale equilibrio.

Siccome una volta registrati i dati col foglio elettronico trarci informazioni è rapidissimo, mi sono accorto di due cose: primo che capitavo a maggioranza nel team più debole, secondo che una differenza di Xp media del 10-20% è tutt'altro che trascurabile e influisce parecchio sul risultato: chi dice che le squadre non sono equilibrate ha ragione ma ho anche evidenziato come sia difficile equilibrarle quando una differenza del solo 20% diventa pesante ai fini del risultato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[IRN]
Players
65 posts
9,317 battles
1 ora fa, Giuseppe_Corradi ha scritto:

Era semplicemente un non-senso statistico.

E' esattamente quello che ti abbiamo cercato di far capire argomentando un minimo,ovvero che il tuo ragionamento è solo una perdita di tempo senza senso,visto che la "teoria del matchmaking pilotato" è facilmente smontabile guardando le statistiche della gente. Se vedi 20% di wr con 300 di personal rating sei davanti ad uno che non è stato utile per il team,quindi un "anello debole". Se invece vedi uno con sempre il 20% di wr ma con 3000 di pr,beh,elementare Watson che siamo davanti ad uno che si può lamentare del matchmaking. Niente calcoli cervellotici,niente statistiche a mentula di segugio. Bastano solo pr e se proprio vuoi anche il danno medio e la media kill a partita per dimostrare la validità o meno di un giocatore,l'esperienza media penso che tu adesso abbia capito che puoi anche prenderla,metterla nel sacchettino biodegradabile e buttarla nel bidone dell'umido(cit).
Se poi pensi ancora che nessuno di noi abbia capito una fava del tuo ragionamento illuminato,beh,io non sono il signor Wolf e non sono pagato per risolvere i problemi della gente.
Salve e arrivederci(cit x2)

  • Cool 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
689 posts
13,079 battles

per quanto vedo io la differenza in partita tra una squadra e l'altra ad inizio partita è di quanti giocatori sono in clan e quanti no,la maggior parte delle volte io sono nella squadra con più gente fuori clan,se la differenza è di 3 o 4 in meno 99%la partita è persa,quando la differenza è di 1 o 2 la speranza di vincerla ancora c'è,penso sia dovuto al fatto che chi gioca da solo è per lo più delle volte il classico giocatore che fa le partite per divertimento e non ha voglia di migliorare e di sbattersi un po' andando a guardare video o altro,poi sono quelli che proprio non capiscono che questo è un gioco di squadra,un esempio, se sei 3 contro 3 e tu ti nascondi dietro una roccia, aspettando che i tuoi compagni lascino le navi avversarie in fin di vita per poterle ammazzare facilmente,facilmente ti troverai a combattere da solo contro 2 o 3 navi nemiche,ed altre situazioni che richiedono il gioco di squadra che questi qua non prendono proprio in considerazione,giuseppe prova a fare la statistica contando i giocatori non clannati,lo so che ci sono pure quelli che sono giocatori fortissimi che magari al momento sono fuori da un clan ma sono pochissimi.Secondo me il modo di controllare una partita la wg lo ha,basta che santa rng sia a favore di una squadra,tu puoi giocare come il dio della guerra ma se l'rng a te da il malus del 25% mentre i nemici hanno il favore del 25% troverai le partite dove le navi nemiche sono inaffondabili,non si incendiano non vengono perforate o sono tutte over mentre come ti sparano a te ed ai tuoi compagni rendono la tua nave una zattera,le classiche partite dove i nemici hanno solo una o due perdite sono queste,muoiono solo i giocatori che fanno cazzate enormi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles
11 ore fa, Ruspa_Mk2 ha scritto:

E' esattamente quello che ti abbiamo cercato di far capire argomentando un minimo

Tu anche volendo non potevi perchè sei tu che non hai capito.

 

11 ore fa, Ruspa_Mk2 ha scritto:

"teoria del matchmaking pilotato"

Ho scritto una mezza dozzina di volte, cioè in ogni post sull'argomento, che "NON CREDO al matchmaking pilotato", ma non c'è peggior sordo...che ci posso fare?

 

11 ore fa, Ruspa_Mk2 ha scritto:

Bastano solo pr e se proprio vuoi anche il danno medio e la media kill a partita per dimostrare la validità o meno di un giocatore

E te pareva mancava la ciliegina sulla torta: la "validità di un giocatore", la mentalità del pisellometro non può mai mancare...i miei dati "anomali" NON riguardavano la validità di un giocatore, ho anche scritto chiaro che non cambiano se non marginalmente il mio Wr...ma si ritorna sempre lì, la mentalità è quella dell'etichetta con le proprie stats, pareva passata ma per qualcuno persiste.

 

11 ore fa, Ruspa_Mk2 ha scritto:

Se poi pensi ancora che nessuno di noi abbia capito una fava del tuo ragionamento illuminato

Beh di te effettivamente lo penso e lo dimostri ampiamente, e non è vero che nessuno ha capito: Il Duca Enri  ha capito benissimo e ha saputo anche dare la spiegazione giusta, mentre tu continui a parlare di tutt'altro  proprio perchè non hai ancora capito. Me ne farò una ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles
5 ore fa, Vecchiounno1960 ha scritto:

giuseppe prova a fare la statistica contando i giocatori non clannati,

Unno, le variabili sono molte, quella che tu citi probabilmente conta molto, come conta molto avere in squadra un viola ma sono variabili difficilmente inseribili in un calcolo attendibile. Insomma troppo lavoro:) 

Invece l'Xp medio ha dimostrato, nell'arco di centinaia di partite, di rappresentare con buona approssimazione la forza di un team, basti dire che i team che hanno un Xp superiore del 20% all'altro hanno vinto il 100% delle partite, e quelli in cui la differenza a vantaggio è compresa fra il 10%e il 20% hanno vinto l'80%...più chiaro di così non saprei.

 

5 ore fa, Vecchiounno1960 ha scritto:

chi gioca da solo è per lo più delle volte il classico giocatore che fa le partite per divertimento e non ha voglia di migliorare e di sbattersi un po' andando a guardare video o altro,poi sono quelli che proprio non capiscono che questo è un gioco di squadra

Beh, io gioco solo per divertimento e vincere non è la mia priorità visto che non si vincono soldi, nè donne, nè fama e nemmeno la soddisfazione di battere vis-a-vis qualcuno visto che non ci conosciamo. Ciò non toglie che sia meglio vincere che perdere:) ma il diverrtimento per me sta nell'aver giocato bene (secondo il mio criterio) indipendentemente dal risultato.

Credo sia chiaro a tutti che questo è un gioco di squadra quindi penso che tu abbia ragione: avere più giocatori di un clan aiuta a vincere, per quelli cui piace magari è anche più divertente.

Quanto a migliorare, beh hai ragione i video mi annoiano mortalmente. Ma anche certi modi di giocare, magari redditizi mi annoiano: per esempio fare come gente che se ne sta pazientemente dietro l'isoletta a muoversi su un fazzoletto per mezza partita non mi riesce, sparare senza esser visto non mi piace, sparare a mitragliatrice non mi piace...e giocare in squadra non mi piace. Caro Unno la vittoria non è tutto, ci sono anche i gusti personali.

 

5 ore fa, Vecchiounno1960 ha scritto:

Secondo me il modo di controllare una partita la wg lo ha

Penso per loro sarebbe la cosa più facile del mondo...ma perchè dovrebbero farlo? Cui prodest? Insomma nei delitti ci vuole il movente, a me pare che qui manchi totalmente.

Fra l'altro le mie statistiche non danno spazio a questo sospetto, l'unica anomalia rimasta secondo me l'ha risolta il Duca Enri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles
3 ore fa, MDDestroyers ha scritto:

e la wg ce l'ha con te.

Che è il contrario di quel che scrivo ogni volta...ma si vede che oltre non saper scrivere più di due righe neanche le sai leggere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
1,574 posts
6,595 battles
6 minutes ago, Giuseppe_Corradi said:

Che è il contrario di quel che scrivo ogni volta...ma si vede che oltre non saper scrivere più di due righe neanche le sai leggere...

sarcasmo,questo sconosciuto...

scrivo due righe per semplificarti le cose dato che oltre un certo limite nn vai e lo hai dimostrato anche questa volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
507 posts
14,547 battles
1 minuto fa, MDDestroyers ha scritto:

sarcasmo,questo sconosciuto...

Scusa, famose a capì...scrivi "e la wg ce l'ha con te", io questo lo prendo appunto come un sarcasmo rivoltomi come se avessi sostenuto questa tesi.

Siccome ho sempre sostenuto il contrario...che sarcasmo sarebbe? Sei sicuro di conoscerne il significato?

 

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
1,574 posts
6,595 battles
18 minutes ago, Giuseppe_Corradi said:

Scusa, famose a capì...scrivi "e la wg ce l'ha con te", io questo lo prendo appunto come un sarcasmo rivoltomi come se avessi sostenuto questa tesi.

Siccome ho sempre sostenuto il contrario...che sarcasmo sarebbe? Sei sicuro di conoscerne il significato?

 

io il significato lo conosco al contrario di te visto che il sarcasmo di base è una presa in giro.

continui a cianciare cianciare e ricianciare su argomenti futili ovvi e scontati,disconosci il significato di termini conosciuti +/- tutti e la cosa più divertente è che appena uno ti dice il contrario te la prendi subito,sei uno spasso.

  • Cool 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
[ITA]
Moderator
265 posts
3,184 battles

Cortesemente, o abbassiamo i toni ed evitiamo gli attacchi personali, o purtroppo dobbiamo ricorrere agli avvertimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×