Jump to content
Sign in to follow this  
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
tba60

Shikishima e la fantasia WG

6 comments in this topic

Recommended Posts

[ITAL]
Players
417 posts

Una corazzata della fine 800 con propulsione su 2 assi con macchine alternative a triplice espansione e velocità di 18 nodi max (le mavvhine alternative non possono sviluppare alte velocità) e dotata di 4 pezzi da 305 (più tutto l'ambaradan). La fantasia WG ne ha fatto una BB con 3 torrette binate da 510 ed una velocità max di 27 nodi.

Suggererirei a chi costruisce la nina,la pinta e la santa maria,di mettere in bacino anche la HATSUSE,della stessa classe Shikishima e dotarla di cannoni da 650 o 700. Sarebbe interessante lo scontro con la Shikishima!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
829 posts
16,972 battles

Sostanzialmente, la fantasia della WG si è limitata a copia-incollare la Yamato e a metterci sopra torrette binate da 510mm. 

In origine doveva chiamarsi Yashima o qualcosa del genere, poi hanno cambiato per non fare confusione con lo Yoshino.

 

Comunque un eventuale "riciclo" dei nomi tra le navi non è cosa nuova, vedasi le navi USA.

 

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
[ITAL]
Players
417 posts

Sebbene molte navi rispecchino quelle realmente esistite e pensando ai 460 mm della Yamato, trovo un tantinello esagerato il calibro della Shikishima (tenedo presente anche che le binate erano una prua e una a poppa). Come ho detto, per contro, dovrebbero sviluppare anche la gemella Hatsuse,magari con qualche piccola variazione del calibro o montando, come nella realtà, i 4 tubi lanciasiluri da 18"...un pò come Bismarck-Tirpitz!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[BATES]
Players
1,115 posts
14,439 battles
1 hour ago, tba60 said:

Sebbene molte navi rispecchino quelle realmente esistite e pensando ai 460 mm della Yamato, trovo un tantinello esagerato il calibro della Shikishima (tenedo presente anche che le binate erano una prua e una a poppa). Come ho detto, per contro, dovrebbero sviluppare anche la gemella Hatsuse,magari con qualche piccola variazione del calibro o montando, come nella realtà, i 4 tubi lanciasiluri da 18"...un pò come Bismarck-Tirpitz!

Ma la Shikishima del gioco non c'entra nulla con la pre-dreadnought, se non il riuso del nome, cosa assolutamente normale nelle marine. Non è quindi detto che una nuova classe, varata ad esempio 40-50 anni dopo, riusi tutti i nomi della classe precedente per le varie navi gemelle

Share this post


Link to post
Share on other sites
[ITA]
Players
399 posts
15,871 battles

Un po' come la Graf zeppelin, quante battaglie ha realmente combattuto? Tra un po' tireranno fuori la portaerei Aquila... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×