Jump to content
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
_Lupastro_

Manovre evasive con i cruiser

4 comments in this topic

Recommended Posts

Players
427 posts
8,194 battles

Buongiorno comandanti, una curiosità circa l'arte di venire shreddati delle BB mentre usi un cruiser.. Capita a volte di finire nel mirino di una BB, supponiamo mentre stai navigando a circa 30-45 gradi verso di loro. Ho capito che è meglio virare verso la direzione di arrivo della loro salva e magari ridurre la velocità per evitare i colpi.

Poi però ti ritrovi lento e in direzione della BB... A quel punto accelerare e virare è peggio perché ora che completi la manovra la BB avrà già ricaricato e tu starai mostrando il fianco...

Se invece inizialmente anziché virare verso i colpi in arrivo viri in direzione opposta prendi delle supposte in piena poppa che ti causano delle cittadella multiple... Come se il colpo attraversasse la nave da poppa a prua..

A questo punto mi chiedo... Ma possibile che la mossa migliore sia quella di rimanere in direzione della BB? Perché così facendo la distanza si riduce parecchio mentre la precisione di tiro della BB aumenta a dismisura e ti penetrano anche se sei angolato..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
523 posts
174 battles
7 ore fa, _Lupastro_ ha scritto:

Ma possibile che la mossa migliore sia quella di rimanere in direzione della BB?

Non è la mossa migliore, ma è una mossa tra tante che puoi adottare. Il tutto sta nel non risultare prevedibili, e solo l'esperienza può insegnarti questo. Devi trovare il giusto compromesso tra corazza, distanza, velocità e manovra. Ricordati che gli incrociatori sono più manovrabili delle corazzate. Questo dovrebbe farti comprendere che puoi evitare o far rimbalzare tranquillamente tutti i colpi sfruttando il tempismo tra una ricarica e l'altra delle batterie delle corazzate.

 

Quando uso le corazzate e trovo avversari con incrociatori con più esperienza di me, penetrarli è veramente difficile. Capisci in quel momento, che tutto è possibile. Devi impegnarti a prevedere il punto di impatto ed evitarlo con ogni mezzo possibile.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
485 posts
13,892 battles
Alle 5/8/2019 alle 05:51, _Lupastro_ ha scritto:

Buongiorno comandanti, una curiosità circa l'arte di venire shreddati delle BB mentre usi un cruiser.. Capita a volte di finire nel mirino di una BB, supponiamo mentre stai navigando a circa 30-45 gradi verso di loro. Ho capito che è meglio virare verso la direzione di arrivo della loro salva e magari ridurre la velocità per evitare i colpi.

Poi però ti ritrovi lento e in direzione della BB... A quel punto accelerare e virare è peggio perché ora che completi la manovra la BB avrà già ricaricato e tu starai mostrando il fianco...

Se invece inizialmente anziché virare verso i colpi in arrivo viri in direzione opposta prendi delle supposte in piena poppa che ti causano delle cittadella multiple... Come se il colpo attraversasse la nave da poppa a prua..

A questo punto mi chiedo... Ma possibile che la mossa migliore sia quella di rimanere in direzione della BB? Perché così facendo la distanza si riduce parecchio mentre la precisione di tiro della BB aumenta a dismisura e ti penetrano anche se sei angolato..

 

Curiosità interessante Lupastro, visto che quella situazione capita spesso con i cruiser. Per mia esperienza molto dipende dalla distanza: se sei ancora abbastanza lontano (raro perchè prima gli haivì virato addosso) si può tentare la virata e sperare in dio, a volte la bordata la scansi o ti fa pochi danni e riprendi la tua libertà di manovra. E' un po' o la va o la spacca. Se sono a distanza media faccio sempre macchina indietro mostrando rigorosamente la prua: in questo modo faccio più danni di quanti ne subisca (ovviamente HE) però alla lunga se qualcuno non ti aiuta sei condannato. Ti sto parlando dei cruiser IX-X, dove se usi oculatamente il repair duri parecchio, siccome gioco in base al principio: primum galleggiare questa opzione è quella che scelgo più spesso, anche se concordo con MJM sul giusto compromesso fra le variabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
829 posts
15,940 battles

Quando sei nel mirino di una bb la manovra migliore è sempre quella di allontanarsi stando in posizione di kiting, ovvero mostrare al nemico la parte poppiera.

 

Tale posizione infatti ti consente di utilizzare tutti i cannoni e ti facilità la fuga in quanto per allontanarti devi semplicemente andare dritto senza alcuna necessità di mostrare il fianco.

La gestione della manetta di accelerazione/decelerazione e del timone in questi casi è molto importante (idem anche quando stai "tankando" di prua) perchè riduce molto le possibilità di essere colpiti e anche nel caso succeda, è più probabile si subiscano normali perforazioni che danni alla cittadella.

Da considerare anche le distanze: in genere 15-16km (anche oltre se il range dei tuoi cannoni lo consente) vanno più che bene.

La nave che riesce a sfruttare e gestire al meglio queste situazioni è l'Henry IV in quanto ha gittata e manovrabilità eccellenti, da lunga distanza (17-18km e oltre) può anche permettersi di mostrare la punta andando rapidamente avanti e indietro sfruttando il consumabile della sovralimentazione.

 

Ci sono anche altre possibili varianti, ad esempio hai un considerevole vantaggio di integrità e la bb nemica non è in grado di perforare il tuo fasciame di prua con le AP: in quel caso se la bb che ti sta bersagliando è una e non ha alcun supporto, puoi anche manovrare per avvicinarti mostrandogli la prua e rimanendo angolato (al massimo alterni qualche accostata per utilizzare anche i cannoni a poppa mentre la bb nemica è in ricarica).

Tale manovra è molto efficace, sopratutto se la tua nave ha armamento silurante... ovviamente bisogna gestirsela bene e in close range cercare di non avere alcuna esitazione o finisci per avere la peggio.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×