Jump to content
Sign in to follow this  
You need to play a total of 3 battles to post in this section.
Carestia91

DD - Tips & Tricks

11 comments in this topic

Recommended Posts

Players
16 posts
681 battles

Ciao ragazzi,

vorrei dei consigli sulla linea IJN dei Destroyers.

Ieri ho beccato un supercontainer da 50k di exp e mi sono comprato la Fubuki VI, ho anche dovuto resettare il Capitano (era il primo in assoluto che avevo usato) per via di talenti assolutamente inutili come velocità torp a scapito della portata.

 

Apprezzo i 3 torpedo in più rispetto al tier precedente, ma nonostante la mimetica ho una visibilità via mare di 6,4km o 6,8 ora non ricordo, mentre i torp hanno una portata di 6km. Sul Tier precedente avevo più portata dei siluri e riuscivo a lanciarli da unspotted.

 

Trovo abbastanza difficile riuscire ad hittare BB e CA dal momento che per portarmi a tirata di siluri devono per forza vedermi e se comunque li lancio dai 6km hanno tutto il tempo di virare fuori portata. 

 

Le mie domande sono:

- Come bisogna comportarsi in questi casi? Mi sembra che l'unico modo per colpire di siluri sia tramite ambush dietro le isole.

- Con il talento di lvl 4 che aumenta il Concelement, più o meno di quanto si abbassa la visibilità in mare?

- Partite dove con la DD mi limito a spottare e a cappare senza fare quasi nulla di danno, incidono negativamente sul PR? 

 

Attualmente la mia strategia è la seguente:

 

Ad inizio partita faccio da spotter, chiedo sempre prima se qualcuno vuole flankare quando mi trovo nella parte di mappa con il piccolo gruppo rispetto al grosso del team. Se vedo che tutti convergono verso un lato, mi adeguo anche io ma passando largo in modo da spottare eventuali manovre di accerchiamento.Ieri con questa manovra mi sono trovato spottato dalla DD nemica che ha un raggio di visibilità minore dal mio, mi son trovato subito a 1000hp e sono dovuto fuggire.

 

In ogni caso a meno di ambush, non riesco ad essere minaccioso o deterrente verso le BB nemiche dal momento che non posso silurarle di nascosto.

Consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[NDCC]
[NDCC]
Players
741 posts
4,990 battles

Primo tips per il DD avere culo, se sbagli zona sei morto, specialmente a tier alti.

Per i DD di basso livello, se non hai il comandate con skill di occultamento, si fa molta fatica e devi giocarla molto con il fumo e lanciare i torp da dentro o da dietro, oppure dietro a isole sperando non esca una nave non spottata.

Al T6 poi inizi a trovare i radar quindi ancora peggio, diciamo che si suda fino al T8 poi le situazioni cambiano a seconda del DD che usi, se è una gun o una torp.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Privateer
130 posts
8,757 battles
51 minutes ago, Carestia91 said:

Ciao ragazzi,

vorrei dei consigli sulla linea IJN dei Destroyers.

Ieri ho beccato un supercontainer da 50k di exp e mi sono comprato la Fubuki VI, ho anche dovuto resettare il Capitano (era il primo in assoluto che avevo usato) per via di talenti assolutamente inutili come velocità torp a scapito della portata.

 

Apprezzo i 3 torpedo in più rispetto al tier precedente, ma nonostante la mimetica ho una visibilità via mare di 6,4km o 6,8 ora non ricordo, mentre i torp hanno una portata di 6km. Sul Tier precedente avevo più portata dei siluri e riuscivo a lanciarli da unspotted.

 

Trovo abbastanza difficile riuscire ad hittare BB e CA dal momento che per portarmi a tirata di siluri devono per forza vedermi e se comunque li lancio dai 6km hanno tutto il tempo di virare fuori portata. 

 

Le mie domande sono:

- Come bisogna comportarsi in questi casi? Mi sembra che l'unico modo per colpire di siluri sia tramite ambush dietro le isole.

- Con il talento di lvl 4 che aumenta il Concelement, più o meno di quanto si abbassa la visibilità in mare?

- Partite dove con la DD mi limito a spottare e a cappare senza fare quasi nulla di danno, incidono negativamente sul PR? 

 

Attualmente la mia strategia è la seguente:

 

Ad inizio partita faccio da spotter, chiedo sempre prima se qualcuno vuole flankare quando mi trovo nella parte di mappa con il piccolo gruppo rispetto al grosso del team. Se vedo che tutti convergono verso un lato, mi adeguo anche io ma passando largo in modo da spottare eventuali manovre di accerchiamento.Ieri con questa manovra mi sono trovato spottato dalla DD nemica che ha un raggio di visibilità minore dal mio, mi son trovato subito a 1000hp e sono dovuto fuggire.

 

In ogni caso a meno di ambush, non riesco ad essere minaccioso o deterrente verso le BB nemiche dal momento che non posso silurarle di nascosto.

Consigli?

Il fubuki stock è difficile da giocare. Come consigliato, inizialmente devi giocare molto safe, sopratutto dentro il fumo e dietro isole alternando i torps al main battery. I torps li potrai usare per lo più in situazioni di imboscata.

La prima cosa che dovrai fare è sbloccare la skill del comandante "Esperto di Occultamento" che, in combinazione con la camo, ti porta lo spot range a circa 6.13km. Unitamente a questo devi prendere i siluri da 10km. Sebbene siano lenti (59 nodi) ti permettono di giocare molto safe, anche oltre il range dei radar medi (tra 8.5km e 10km circa) che potresti trovare attorno al tuo tier.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
16 posts
681 battles
3 minutes ago, nishino87 said:

 Unitamente a questo devi prendere i siluri da 10km. Sebbene siano lenti (59 nodi) ti permettono di giocare molto safe, anche oltre il range dei radar medi (tra 8.5km e 10km circa) che potresti trovare attorno al tuo tier.

Questa mi è nuova, che intendi per prendere i siluri da 10km?

Non sapevo si potesse cambiare l'armamento, come si fa?

Sarebbe ottimo! Pensavo che quelli da 10km fossero di stock per i Tier successivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Privateer
130 posts
8,757 battles

Li devi acquistare con l'exp della nave nella scheda "Moduli" dopo averla selezionata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Privateer
130 posts
8,757 battles

non solo! ogni nave ha qualcosa che può essere migliorato, dallo scafo, alla batteria principale, dai tubi lancia siluri (se presenti) al sistema di acquisizione (per sparare più lontano). Verifica sempre nella scheda "Moduli" di ogni nave. Ogni potenziamento è sbloccabile (se presente) tramite exp della nave (o free exp) e poi può essere acquistato (con silver) per poterlo montare e usare.

 

fare exp > usare la exp per sbloccare il potenziamento > acquistare il potenziamento > montare il potenziamento

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
128 posts
18,925 battles

Un piccolo "trucchetto", difficile da utilizzare (ci vuole esperienza) ma che, all'apparenza, può aiutarti a colpire navi virtualmente "più lontane" della portata dei tuoi siluri:

 

se riesci a piazzarti di fronte alla traiettoria di navigazione di una nave prima che ti localizzino (ovviamente preparandoti ad allontanarti anche tu, quindi puntandola con la poppa, e non di prua) puoi lanciare i tuoi siluri anche con 1km/1.5km di distanza in più di quella teorica della portata degli stessi.
Semplicemente, considerando il tempo che passa prima che i tuoi siluri arrivino al loro limite, la nave bersaglio avrà navigato abbastanza da essere, in realtà, entrata nel loro range, mentre tu, subito dopo il lancio ti allontani per non farti localizzare.
(Vale al contrario se il nemico si allontana: se il tuo bersaglio se ne va via rispetto alla tua posizione, hai sempre 1-1.5-2km in meno del teorico max range, perchè i tuoi siluri devono inseguire il tuo bersaglio)

Ovviamente ci vuole esperienza ed un po' di colpo d'occhio, perchè una nave piuttosto lenta fa meno strada, quindi questa "distanza in più" che puoi sfruttare si riduce.

Corollario a questa idea (anche se più rischiosa, perchè devi essere sicuro che qualcun altro continui a poter vedere il tuo bersaglio, perchè se eri il solo in zona e ti sparisce, perchè il tuo stesso fumo ti preclude la linea visuale, sei "fott..." ... ehm... fregato) è aspettarli al varco, quando noti che non potranno avere margini di manovra per allontanarsi, e farti il fumo. giusto pochi metri prima che ti possano localizzare. Generalmente non rimanere fermo mentre il fumo viene emesso, ma muoviti lentamente ad 1/4 di velocità: è il limite di sicurezza per non uscire dal fumo che stai creando, ma comunque allargarlo abbastanza in modo che se ci fosse qualche altro destroyer nemico vicino, sia meno ovvio dove eventualmente lanciare i loro siluri per colpire te.

L'idea è che, se la nave nemica stava andando avanti a tutta forza, te lo ritroverai a 3 o 4km di distanza quando effettivamente lancerai i tuoi siluri, riducendo al minimo ti tempi di reazione, oltre che generare un momento di possibile panico nella nave bersaglio: magari preoccupato del rischio di siluri,  nel manovrare in anticipo, potrebbe dare il fianco a qualche bordata alleata che, senza la tua manovra, avrebbe potuto tankare ben angolato.
Usando questa tecnica, devi sessere paziente da capire come il tuo bersaglio si andrà a muovere, ed aspettare il più possibile le loro prime manovre a zig-zag per confonderti. Il nemico medio fa un cambio di direzione//massimo due, dopo che vedono il tuo fumo: SOLO a quel punto lancia i siluri, perchè se li adoperi appena hai steso la tua cortina fumogena, è altamente probabile che il tuo bersaglio cambi rotta e li possa evitare.
Se usi questa tecnica, ovviamente è altamente consigliabile che hai già i siluri carichi e pronti, e devi avere la quasi totale certezza di affondare il tuo bersaglio (anche finendolo, se rimane con pochissimi HP, a cannonate), perchè, ovviamente, se non ce la fai, quando il tuo fumo si dissipa sarai visibile ed un facile bersaglio a cortissima distanza.

Se sei contro una Battleship/Corazzata che dir si voglia, poi, considera un interessante sviluppo: se non hanno i cannoni esattamente puntati nella tua direzione, poi anche assalirli a cortissima distanza: più grossa la nave, più lenta è la rotazione delle sue torrette. Se gli giri intorno a corta distanza (meno di 3-4km, quindi ben utilizzabile con la tattica precedente) NON riusciranno a puntarti. Non c'è nulla di più divertente che girare intorno ad una BB, che ti vede, che vorrebbe spararti, ma che non riesce, e te che gli sfili a fianco e lo siluri.

20190405_055834_PRSD207-Minsk_17_NA_fault_line.wowsreplay

Se sai come vedere i replay, guardati la fase finale di questa mia giocata col Minsk (destroyer russo con SOLI 4km di range siluri): sfruttando questa meccanica ed un'isola che mi ha tenuto nascosto fino all'ultimo, sono sbucato all'improvviso così vicino ad una corazzata che, anche se aveva praticamente i cannoni già genericamente puntati nella mia direzione, il piccolo divario che ho creato fra i miei movimenti e quelli delle sue torrette non gli hanno permesso di sparare neppure un colpo.
Più vicino vai ad una corazzata in un caso del genere, più sicuro sei che NON possa colpirti (se mi fossi allontanato, invece che avvicinarmi, sarei stato un facile bersaglio).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
128 posts
18,925 battles

 

Beh... non ho mai detto che è "fail-proof": chi non risica non rosica :P (DISCLAIMER @Carestia91: non mi prendo responsabilità se ti affondano... ;) )
Sicuramente rischioso contro una BB tedesca o una Massachusetts, ma sempre meno che beccarsi in bocca anche qualche cannonata delle batterie principali, se riesci a farlo impazzire nel non starti dietro con la rotazione delle torri. :D

L'esempio del mio replay (oltre che recente dell'ultima battaglia, neppure a farlo apposta), è il tipico caso "tutto a favore" che sta bene su un "libro di testo" per far comprendere il concetto (un Destroyer ESTREMAMENTE veloce, full HP; perfetta conoscenza della manovra - ed un pizzico di follia nel decidere di usarla... ma ultimamente sono così stressato dal Minsk che mi sto specializzando nello sfruttare gli assalti a qualunque cosa, a range dei suoi cortissimi siluri, per fare più xp possibili-; battleship permanentemente spottata dall'altro DD alleato, che mi ha permesso di prendere i tempi con lo sfruttare dell'isola che mi nascondeva sino all'ultimo) e, giusto per far comprendere che, alle volte, la mossa "meno naturale" (andare vicino, invece che allontanarsi x cercare di scappare) in realtà può darti qualche chance in più: avvicinandosi si può eliminare dal conto danni le batteria principali (nella condizione giusta che l'avversario non se lo aspetta).. allontanandosi, queste diventano capaci di prendere mira e spararti. Fra "primarie+secondarie" e "secondarie e basta", la seconda è comunque meglio :D

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
128 posts
18,925 battles

N.B.: @Carestia91 ... se guardi l'ingaggio del mio replay, noterai che, appena appare la BB nemica da dietro l'isola, per una frazione di secondo il DD punta a destra come se avessi voluto sfilare davanti a lui, quando poi correggo e viro a sinistra, per passargli dietro.
Il "giocatore sborone" ti direbbe: "l'ho fatto apposta, per fargli credere che andavo da quel lato, e poi invece virargli dietro". In realtà stavo facendo (per un qualche istinto che ho corretto subito) un GROSSO errore: se avessi proseguito in quella virata, finendogli a navigare "in parallelo" (o comunque a favore) alla sua direzione, avrei negato il "vantaggio" di mettergli in difficoltà la rotazione delle torrette, e mi sarei beccato una sberla colossale.
Fortuna che "l'istinto sbagliato" è stato corretto subito da "quello giusto": se usi la tecnica del "passaggio a corta distanza" (non solo con i DD, ma con QUALUNQUE nave, perchè è utilizzabile con qualunque classe per ritardare dei danni, se sei consapevole che ha una rotazione delle torrette lenta) il tuo obbiettivo è "andargli dietro e MAI davanti".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×