Jump to content
Sign in to follow this  
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
_Lupastro_

Evoluzione nella strategia di gioco dei DD in vista?

5 comments in this topic

Recommended Posts

Players
266 posts
5,064 battles

Salve a tutti,

Da giocatore scarso e con poca esperienza, a cui piace giocare con i DDs, attendo con non troppa felicità questo nuovo aggiornamento con il rework delle CV.

Dopo aver guardato i vari video e letto un po' di forum mi sono abbastanza convinto che i DDs si dovranno adeguare ad un nuovo tipo di gioco, forse anche un po' più realistico di quanto non lo sia ora.

Fino ad adesso i DDs nella maggior parte dei casi agivano da "cani sciolti". Quasi come unità indipendenti e corsare il cui scopo era lo spotting e cercare di silurare o bombardare le navi nemiche senza essere spottati.

Con il rework delle CV temo che questi diventi molto molto difficile. Tra radar, aerei in volo no stop, razzi e, non da ultimo, una modalità di mira degli aerei che aumenta a dismisura la precisione degli attacchi, porteranno i DDs a divenire unità di scorta... Molto meglio stare vicino a qualche BB e CC per reciproca copertura AA che starsene da solo contro interi squadroni.

Ciò ridurrà notevolmente le capacità siluranti a favore di un uso più intensivo dei cannoni alle medie distanze.

Ai nemici rimarrà la scelta se sparare ad un DDs che diventerebbe pericoloso in close combat e più difficile da colpire alle lunghe distanze o concentrare il fuoco sulle unità maggiori, consentendo al DD di spammare un po' di HE.

Personalmente credo che il rework delle CV porterà necessariamente i DD a questo stile di gioco. Troppo pericoloso agire da soli come si vede fare adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[RFI]
Players
27 posts
6,640 battles

Amo giocare con i DD giapponesi, grazie alla portata dei loro siluri e alla bassa rilevabilità è più facile giocare nel modo che dici tu; non per nulla si parla di nija Attack. 

Trovandomi spesso a giocare a tier alti, già adesso è molto difficile agire indisturbati.

Senza una flotta alle spalle è impossibile agire, o meglio riesci a beccare qualche BB un po' fessa. 

Nel primo caso svolgo la funzione di scout, avanzando in solitaria sino alla vista del nemico, cercando di evitare di essere visto. 

Evito anche di cappare, con somma rabbia dei miei compagni 20 km dietro con le corazzate, e anche qualche incrociatore... per non far trapelare la mia presenza, se riesco sparo e poi torno tra la flotta. 

Comunque, più che le portaerei temo i radar, anche perché alle volte ho l'impressione di venir rilevato anche quando nascosto dietro un ostacolo... Cosa che in realtà non potrebbe mai avvenire. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[NDCC]
Players
635 posts
4,190 battles
Alle 10/1/2019 alle 20:57, _Lupastro_ ha scritto:

Salve a tutti,

Da giocatore scarso e con poca esperienza, a cui piace giocare con i DDs, attendo con non troppa felicità questo nuovo aggiornamento con il rework delle CV.

Dopo aver guardato i vari video e letto un po' di forum mi sono abbastanza convinto che i DDs si dovranno adeguare ad un nuovo tipo di gioco, forse anche un po' più realistico di quanto non lo sia ora.

Fino ad adesso i DDs nella maggior parte dei casi agivano da "cani sciolti". Quasi come unità indipendenti e corsare il cui scopo era lo spotting e cercare di silurare o bombardare le navi nemiche senza essere spottati.

Con il rework delle CV temo che questi diventi molto molto difficile. Tra radar, aerei in volo no stop, razzi e, non da ultimo, una modalità di mira degli aerei che aumenta a dismisura la precisione degli attacchi, porteranno i DDs a divenire unità di scorta... Molto meglio stare vicino a qualche BB e CC per reciproca copertura AA che starsene da solo contro interi squadroni.

Ciò ridurrà notevolmente le capacità siluranti a favore di un uso più intensivo dei cannoni alle medie distanze.

Ai nemici rimarrà la scelta se sparare ad un DDs che diventerebbe pericoloso in close combat e più difficile da colpire alle lunghe distanze o concentrare il fuoco sulle unità maggiori, consentendo al DD di spammare un po' di HE.

Personalmente credo che il rework delle CV porterà necessariamente i DD a questo stile di gioco. Troppo pericoloso agire da soli come si vede fare adesso.

Per un DD è piu difficile con le CV attuali, molti aerei in gioco e in più zone, sempre se il comandante della CV la sa usare, con il nuovo sistema invece, darà fastidio a solo 1, ma dubito sia l'obiettivo primario per le nuove CV.

  • Cool 3
  • Bad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
[IRN]
Players
665 posts
13,535 battles

Più che un'evoluzione dello stile di gioco, avremo un' evoluzione sui setup dei dd e sopratutto una maggiore varietà di questi che opteranno per il consumabile AA (Benson/Fletcher/Gearing) più di quanto facciano adesso.

 

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
94 posts
5,804 battles

Un giocatore di portaerei esperto ti parcheggia sopra una squadra finché non sei morto o sei così lontano da non poter nuocere. La differenza tra un giocatore da 45-50% di vittorie e uno bravo è abissale e decisamente più marcata che in altre classi. 

 

Dopo il rework invero nessuno lo sa. Potrebbe anche essere un disastro che uccide il gioco, o potrebbe essere molto divertente. Lo vedremo.

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×