Jump to content
Sign in to follow this  
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
orlathebeast

massachussets... non compratela.

4 comments in this topic

Recommended Posts

[CR33D]
Beta Tester
624 posts
6,534 battles

ora iniziamo subito dicendo che questa nave può essere molto divertente. davvero.  

continuiamo dicendo che se il vostro obbiettivo è entrare in partita e vincere... lasciatela sullo scaffale.

 

perchè? vari motivi.

 

1-è una tier 8. dopo il cambio del MM una BB tier 8 è praticamente assicurata di andare contro i tier 10 8 partite su 10, quindi sarete sempre in svantaggio.

2-l'unico modo di giocarla è fare una build full secondarie. e come tutte le build di secondarie ha 2 gravi difetti: primo non porta danno immediato ma per essere efficace ci vuole un bel pò di tempo. secondo è una build balzana perchè dovrete per forza speccarla con IFHE perchè senza non penetra neanche i cruiser tier 8. quindi non potrete prendere altre skill più utili

3-non è la bismark, o la tirpitz. questa ragazza per quanto bella non è fatta per il brawl. proprio no. essendo ricoperta con piastre da 32 mm è vulnerabile a quasi tutti i piccoli calibri, al contrario la bismark soffre solo le HE tedesche oppure quelle delle BB inglesi. questa invece prende danno da tutti. inoltre le tedesche sono nettamente più veloci, mentre questa è la corazzata più lenta del tier.

 

ma voi direte: con le giuste skill arrivi a 38 secondi di reload per l'heal. giusto, sono pochi. peccato che non riesci ad utilizzarli tutti, perchè sei già morto. prende semplicemente troppi danni.

 

allora l'obiezione sarà: gioca a distanza per metà partita? no, non puoi. o meglio, non expedit.

 

primo perchè hai un range ridicolo, la roma è meglio. secondo perchè i tuoi cannoni hanno un sigma di 1.7, addirittura peggiore di quello della roma. quindi a distanza i colpi vanno dove vogliono. ora non fraintendetemi, qualche cittadella entra. questo perchè se colpisci nei punti giusti le AP americane fanno malissimo. ma spesso non colpisci... quando devi.

 

poi aggiungiamo un altro fatto, da non sottovalutare. essendo che devi giocare molto aggressivo per rendere la tua build utile, ti becchi un sacco di siluri. dopo il nerf alle AP delle BB i destroyer sono molto più aggressivi perchè possono agire molto più tranquillamente, quindi devi usare le HE. ma le HE americane fanno un danno ridicolo, ho fatto vari test ed una full pen su un destroyer da 1280 a 1800 circa di danno. ma spesso fa un misero 800. ora, non è minimamente abbastanza per spaventare un destroyer, unite al fatto che il vostro sigma non porterà a segno molti colpi e capite come siete molto vulnerabili. è vero che hai una buona cintura antisiluro, ma questa mitiga solo marginalmente il problema.

 

quindi, se volete divertirvi e buttarvi in mezzo alla mischi per morire in pochissimo tempo è la nave perfetta. non sperate di fare molti danni perchè semplicemente non avrete il tempo di farli...

 

io l'ho trovata in un container e complice il respec gratuito ho provato varie build. alla fine quella che funziona meglio è quella classica da tank senza aft e con la skill delle secondarie, ma ci sono navi che fanno meglio il suo mestiere. non è una barcaccia he. però c'è di meglio. e dato che si paga... prendetevi una tirpitz o un'alabama, se volete vincere di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,423 posts
4,372 battles

io credo che sia una nave che va giocata dalla media distanza visto che nn è ne un brawler e ne una sniper...per me devi tenerti gli avversari tra i 10 ed i 15 km con questa nave.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[IRN]
Players
537 posts
12,833 battles

La Massachussets così come l'hanno fatta uscire, non è altro che l'incarnazione delle migliaia di giocatori che su North Carolina/Alabama/Iowa/Montana decisero di fare un inutile setup completamente dedicato alle secondarie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×