Jump to content
Sign in to follow this  
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
assmith

Dmtri DonsKoi

15 comments in this topic

Recommended Posts

Players
132 posts
6,289 battles

Sarò scemo io,ma non riesco a capirlo questo incrociatore,mi date una mano?come si gioca?.A le dimensioni di un incrociatore pesante,la corazza fatta di carta velina,la manovrabilità di un topo morto.spara ogni anno,le ap fanno c.,le he idem.Le torrette sono lente come un gatto morto.I siluri te li incapacitano con uno sputo.Ma che aborto di nave è?.Vale la pena comprare lo scafo b? o passo direttemente alla Moskya?.Quali sono i pregi di sta petroliera?,apparte quello di farsi devastare da chiunque.Datemi una mano a capire!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
132 posts
6,289 battles
2 hours ago, cicciolorenz said:

è meglio dell'ibuki

Ma anche no,l'ibuki è più agile,torrette più veloci,fa molti piu danni e sopratutto spara molto lontano,senza contare i siluri devastanti.E comunque io ovlevo consigli sulla nave,non su chi è meglio di

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
829 posts
16,460 battles
9 ore fa, assmith ha scritto:

Ma anche no,l'ibuki è più agile,torrette più veloci,fa molti piu danni e sopratutto spara molto lontano,senza contare i siluri devastanti.E comunque io ovlevo consigli sulla nave,non su chi è meglio di

 

L'Ibuki ha una rotazione delle torrette di 30 secondi ed un range di tiro di 16.5km, il Donskoi ha una rotazione delle torri inferiore ai 23 secondi e possiede quasi 18km di gittata, oltre a una ricarica lievemente più rapida.

 

Il Donskoi va utilizzato da lunga distanza, manovrando in continuazione ed evitando di andare subito contro le unità nemiche.

Gli angoli di tiro delle torrette sono buoni quando sei in fuga dal nemico, mentre non sono dei migliori quando se tu che ne stai inseguendo uno.

A meno di estreme situazioni di vantaggio, evita di andare addosso al nemico per utilizzare i tuoi siluri e concentrati solo sull'annaffiare le navi nemiche di HE da una certa distanza, ovviamente in compagnia di almeno un'altro incrociatore.

 

L'abilità IFHE è obbligatoria in quanto i 180mm senza di essa non potranno perforare i 32mm di armatura comuni a tutte le corazzate tier VIII-IX-X.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[JOK3R]
Players
541 posts
12,352 battles

a meno che non trovi una mappa con isole che ti diano una buona copertura ( sia in fase di approccio che in un eventuale fuga a gambe levate ) non giocarlo per spottare subito dd con il radar perchè : il radar dura poco , rateo di fuoco basso , non ha un buon concealment quindi se non killi il dd quando ti finisce il radar anche se provi ad andare invisibile ti può tenere spottato e R.I.P.  , stai sulla media/lunga distanza e fai danni di HE...ps : ricorda che avendo il radar appena spari la prima salva di solito sei il target principale , quindi non andartene in giro broadside...i siluri sinceramente nn ricordavo che li avesse :Smile_teethhappy:

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
132 posts
6,289 battles

Grazie mille delle info.In pratica è la peggior nave che potessi comprare.Io sono molto aggressivo,sono il primo a muovermi.Sarà dura giocare in questo modo.Da quando ho capito il problema ora e che e stock e senza capitano.Ricercando i potenziamenti migliora.Non ho fatto caso che mi bersagliano tutti,per il semplice motivo che con me capita con tutte le navi che uso.Il mondo mi odia! xd.P.S. potete dire quello che volete ma l'ibuki e 100 volte meglio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
[-MMI-]
Players
114 posts
21,392 battles

Il Dimitri purtroppo è un condominio di cristallo.

 

va giocato sulla distanza sacrificando la mimetizzazione a favore del timone (la sua virata e la peggiore dei cruiser come una bb)  sfruttando le occasioni che si presentano quando sei meno  considerato acnge se la cosa risulta difficile in quanto sei un radar cruiser e quindi uno dei primi da eliminare .

 

rimani alla distanza per la prima parte del game e cerca d'incendiare il più possibile driftando  sempre  sei cittadellabile da qualsiasi parte  poi cerca di sfruttare il radar quando possibile.

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
877 posts
28,689 battles
Alle 7/10/2018 alle 10:47, Zebuleb ha scritto:

 

L'Ibuki ha una rotazione delle torrette di 30 secondi ed un range di tiro di 16.5km, il Donskoi ha una rotazione delle torri inferiore ai 23 secondi e possiede quasi 18km di gittata, oltre a una ricarica lievemente più rapida.

 

Il Donskoi va utilizzato da lunga distanza, manovrando in continuazione ed evitando di andare subito contro le unità nemiche.

Gli angoli di tiro delle torrette sono buoni quando sei in fuga dal nemico, mentre non sono dei migliori quando se tu che ne stai inseguendo uno.

A meno di estreme situazioni di vantaggio, evita di andare addosso al nemico per utilizzare i tuoi siluri e concentrati solo sull'annaffiare le navi nemiche di HE da una certa distanza, ovviamente in compagnia di almeno un'altro incrociatore.

 

L'abilità IFHE è obbligatoria in quanto i 180mm senza di essa non potranno perforare i 32mm di armatura comuni a tutte le corazzate tier VIII-IX-X.

 

Molto utile questo post.

Potresti chiarire meglio come mai sono necessarie le IFHE per sparare con le HE quando magari sparando AP si fanno più danni...? Grazie.

Infatti, aggiungendo l'abilità IFHE si riduce al contempo del 3% la capacità di incendio e quindi la nave produce solo il 10% di probabilità di incendio... come a dire che non incendia quasi mai... 

 

Alle 9/10/2018 alle 10:29, Pialla_tank ha scritto:

Il Dimitri purtroppo è un condominio di cristallo.

 

va giocato sulla distanza sacrificando la mimetizzazione a favore del timone (la sua virata e la peggiore dei cruiser come una bb)  sfruttando le occasioni che si presentano quando sei meno  considerato acnge se la cosa risulta difficile in quanto sei un radar cruiser e quindi uno dei primi da eliminare .

 

rimani alla distanza per la prima parte del game e cerca d'incendiare il più possibile driftando  sempre  sei cittadellabile da qualsiasi parte  poi cerca di sfruttare il radar quando possibile.

 

Bella definizione... 

Per quanto mi riguarda ho acquistato il DM solo perchè è un gradino obbligatorio per arrivare al Moskva... sperando che il Moskva sia un cruiser Tier 10 migliore per resistenza e potenza... "quasi" come un battlecruiser... :cap_rambo: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
829 posts
16,460 battles
32 minuti fa, Kotov09 ha scritto:

Molto utile questo post.

Potresti chiarire meglio come mai sono necessarie le IFHE per sparare con le HE quando magari sparando AP si fanno più danni...? Grazie.

Infatti, aggiungendo l'abilità IFHE si riduce al contempo del 3% la capacità di incendio e quindi la nave produce solo il 10% di probabilità di incendio... come a dire che non incendia quasi mai... 

Le AP fanno più danni delle HE a condizione che il bersaglio a cui stai sparando non sia angolato e ti mostri quindi il fianco.

Se spari AP a bersagli angolati, otterrai danni irrisori e moltissimi rimbalzi.

 

Otterrai anche danni irrisori se spari AP a un bersaglio che ti mostra il fianco ma è molto distante... questo perchè le AP perdono capacità di perforazione mano a mano che la distanza aumenta.

 

Le HE invece hanno la stessa capacità di perforazione a prescindere dalla distanza e non tengono conto dell'angolazione del bersaglio ma solo di quanta è spessa la corazzatura su cui impattano.

 

Il motivo di avere IFHE è già spiegato nel post che hai citato: 180mm + IFHE = buchi tutte le corazze da 32mm e inferiori, facendo quindi danno diretto e non affidandoti solo agli incendi.

Tra l'altro, il danno da incendio è riparabile al 100% tramite il consumabile squadra di riparazione, quello da perforazione (a prescindere sia fatto da HE o AP) è riparabile solo in parte.

 

La percentuale di incendio del 10% (12% con l'utilizzo dei segnali, 14% con segnali e abilità) è bilanciata dal fatto che la nave ha un numero di cannoni e rateo di fuoco piuttosto buoni. 

Considera che alcuni incrociatori con IFHE hanno una fire chance minore del 10% e riescono ad appiccare incendi con molta facilità, tanto da prendersi il nastrino "Incendiario" nella maggior parte delle loro partite. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
877 posts
28,689 battles
11 ore fa, Zebuleb ha scritto:

Le AP fanno più danni delle HE a condizione che il bersaglio a cui stai sparando non sia angolato e ti mostri quindi il fianco.

Se spari AP a bersagli angolati, otterrai danni irrisori e moltissimi rimbalzi.

 

Otterrai anche danni irrisori se spari AP a un bersaglio che ti mostra il fianco ma è molto distante... questo perchè le AP perdono capacità di perforazione mano a mano che la distanza aumenta.

 

Le HE invece hanno la stessa capacità di perforazione a prescindere dalla distanza e non tengono conto dell'angolazione del bersaglio ma solo di quanta è spessa la corazzatura su cui impattano.

 

Il motivo di avere IFHE è già spiegato nel post che hai citato: 180mm + IFHE = buchi tutte le corazze da 32mm e inferiori, facendo quindi danno diretto e non affidandoti solo agli incendi.

Tra l'altro, il danno da incendio è riparabile al 100% tramite il consumabile squadra di riparazione, quello da perforazione (a prescindere sia fatto da HE o AP) è riparabile solo in parte.

 

La percentuale di incendio del 10% (12% con l'utilizzo dei segnali, 14% con segnali e abilità) è bilanciata dal fatto che la nave ha un numero di cannoni e rateo di fuoco piuttosto buoni. 

Considera che alcuni incrociatori con IFHE hanno una fire chance minore del 10% e riescono ad appiccare incendi con molta facilità, tanto da prendersi il nastrino "Incendiario" nella maggior parte delle loro partite. 

 

 

Post molto chiaro e particolareggiato. Mi hai insegnato sulle IFHE assai più di quello che sapevo dopo 16 mesi esatti (oggi) di gioco su WOW... Grazie.

Vorrei chiederti se anche il Moskva è abilitato alle IFHE... lo chiedo perchè ho notato che alcuni incrociatori hanno questa abilità sconsigliata con un cartello di divieto.   

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
829 posts
16,460 battles
2 ore fa, Kotov09 ha scritto:

Post molto chiaro e particolareggiato. Mi hai insegnato sulle IFHE assai più di quello che sapevo dopo 16 mesi esatti (oggi) di gioco su WOW... Grazie.

Vorrei chiederti se anche il Moskva è abilitato alle IFHE... lo chiedo perchè ho notato che alcuni incrociatori hanno questa abilità sconsigliata con un cartello di divieto.   

Di nulla :Smile_Default:

Sul Moskva e più in generale sugli incrociatori che possiedono HE già in grado di perforare 32mm di corazza si sconsiglia IFHE perchè non darebbe grossi vantaggi.

 

Un esempio molto chiaro con il Des Moines: le sue HE da 203mm hanno perforazione base fino a 33mm , dargli IFHE farebbe salire questo valore fino a 43mm.

 

Le uniche navi che riusciresti a danneggiare con questo valore sono le corazzate Americane, che hanno i ponti centrali da 38mm. 

 

Yamato, Musashi, Izumo, G.Kurfust, F.der grobe, Bismarck, Tirpitz e Roma hanno ponti centrali di molto superiori ai 43mm, quindi IFHE contro queste non servirà a nulla.

Le corazzate Britanniche e Francesi sono coperte da corazzatura di 32mm praticamente ovunque, quindi avere IFHE anche in questo caso non apporta alcun beneficio.... sono giusto 4 punti del comandante sprecati.

 

Il Moskva con IFHE segue lo stesso discorso Des Moines, ergo sarebbero punti sprecati... meglio qualcosa di più utile. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
1,574 posts
6,595 battles
8 hours ago, Kotov09 said:

Post molto chiaro e particolareggiato. Mi hai insegnato sulle IFHE assai più di quello che sapevo dopo 16 mesi esatti (oggi) di gioco su WOW... Grazie.

Vorrei chiederti se anche il Moskva è abilitato alle IFHE... lo chiedo perchè ho notato che alcuni incrociatori hanno questa abilità sconsigliata con un cartello di divieto.   

tutte le navi che hanno cannoni dal 203 mm in su non necessitano dell'IFHE perchè le loro munizioni esplosive sono in grado di penetrare la maggior parte degli scafi e ponti.

 

gli unici cruiser che nn hanno mai bisogno dell'IFHE sono i tedeschi perchè hanno la penetrazione maggiorata con le esplosive.

il calcolo base per la penetrazione delle HE è semplice: il calibro del cannone diviso 6,per i tedeschi con cannoni sopra il 105mm invece il calcolo è il calibro diviso 4(dd tedeschi esclusi).

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
877 posts
28,689 battles
20 ore fa, Zebuleb ha scritto:

Le AP fanno più danni delle HE a condizione che il bersaglio a cui stai sparando non sia angolato e ti mostri quindi il fianco.

Se spari AP a bersagli angolati, otterrai danni irrisori e moltissimi rimbalzi.

 

Otterrai anche danni irrisori se spari AP a un bersaglio che ti mostra il fianco ma è molto distante... questo perchè le AP perdono capacità di perforazione mano a mano che la distanza aumenta.

 

Le HE invece hanno la stessa capacità di perforazione a prescindere dalla distanza e non tengono conto dell'angolazione del bersaglio ma solo di quanta è spessa la corazzatura su cui impattano.

 

Il motivo di avere IFHE è già spiegato nel post che hai citato: 180mm + IFHE = buchi tutte le corazze da 32mm e inferiori, facendo quindi danno diretto e non affidandoti solo agli incendi.

Tra l'altro, il danno da incendio è riparabile al 100% tramite il consumabile squadra di riparazione, quello da perforazione (a prescindere sia fatto da HE o AP) è riparabile solo in parte.

 

La percentuale di incendio del 10% (12% con l'utilizzo dei segnali, 14% con segnali e abilità) è bilanciata dal fatto che la nave ha un numero di cannoni e rateo di fuoco piuttosto buoni. 

Considera che alcuni incrociatori con IFHE hanno una fire chance minore del 10% e riescono ad appiccare incendi con molta facilità, tanto da prendersi il nastrino "Incendiario" nella maggior parte delle loro partite. 

 

 

Un vero corso accelerato di tecnica balistica...!!! Grazie.  :cap_rambo:

 

5 ore fa, MDDestroyers ha scritto:

tutte le navi che hanno cannoni dal 203 mm in su non necessitano dell'IFHE perchè le loro munizioni esplosive sono in grado di penetrare la maggior parte degli scafi e ponti.

 

gli unici cruiser che nn hanno mai bisogno dell'IFHE sono i tedeschi perchè hanno la penetrazione maggiorata con le esplosive.

il calcolo base per la penetrazione delle HE è semplice: il calibro del cannone diviso 6,per i tedeschi con cannoni sopra il 105mm invece il calcolo è il calibro diviso 4(dd tedeschi esclusi).

Grazie mille. Molto obbligato. 

 

5 ore fa, Zebuleb ha scritto:

Di nulla :Smile_Default:

Sul Moskva e più in generale sugli incrociatori che possiedono HE già in grado di perforare 32mm di corazza si sconsiglia IFHE perchè non darebbe grossi vantaggi.

 

Un esempio molto chiaro con il Des Moines: le sue HE da 203mm hanno perforazione base fino a 33mm , dargli IFHE farebbe salire questo valore fino a 43mm.

 

Le uniche navi che riusciresti a danneggiare con questo valore sono le corazzate Americane, che hanno i ponti centrali da 38mm. 

 

Yamato, Musashi, Izumo, G.Kurfust, F.der grobe, Bismarck, Tirpitz e Roma hanno ponti centrali di molto superiori ai 43mm, quindi IFHE contro queste non servirà a nulla.

Le corazzate Britanniche e Francesi sono coperte da corazzatura di 32mm praticamente ovunque, quindi avere IFHE anche in questo caso non apporta alcun beneficio.... sono giusto 4 punti del comandante sprecati.

 

Il Moskva con IFHE segue lo stesso discorso Des Moines, ergo sarebbero punti sprecati... meglio qualcosa di più utile. 

 

 

Perfetto, tutto chiarissimo. 

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
877 posts
28,689 battles

DM Donskoi è un cruiser sovietico Tier IX che tempo fa sbloccai ed utilizzai all'unico scopo di ottenere il Moskva; di recente ho ripreso a gareggiare in random con questa nave e... mi sono accorto che se configurata (moduli + skill Comandante) e giocata con rigorosa tecnica può dare molte più soddisfazioni di quel che pensavo. :Smile_great:   

Share this post


Link to post
Share on other sites
Players
1,574 posts
6,595 battles
4 hours ago, Kotov09 said:

DM Donskoi è un cruiser sovietico Tier IX che tempo fa sbloccai ed utilizzai all'unico scopo di ottenere il Moskva; di recente ho ripreso a gareggiare in random con questa nave e... mi sono accorto che se configurata (moduli + skill Comandante) e giocata con rigorosa tecnica può dare molte più soddisfazioni di quel che pensavo. :Smile_great:   

la nave funziona bene,giocata con criterio fa il suo dovere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×