Jump to content
Sign in to follow this  
You need to play a total of 30 battles to post in this section.
MDDestroyers

Miglior criser T6.

24 comments in this topic

Recommended Posts

[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles

sera a tutti domanda fast, qual'è il miglior cruiser t6?

gradirei risposta da gente non alle prime armi e per favore motivate la vostra scelta.

lo chiedo soltanto perchè mi servirebbe una nave tutto fare,random per giocare easy e gli scenari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[ITA_C]
Players
260 posts
7,028 battles

Boise cl americano premium cittadella molto bassa con pochissima armatura praticamente difficilissimo fargliela perché sono tutti overpen tanti cannoni alto rateo di fuoco agile veloce 

Edit:No rettifico è t7

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-BIG-]
Players
87 posts
13,359 battles

per gli scenari  il Pensacola è ideale  AA buona - rateo di fuoco un po lento ma ap devastanti  divertente anche il dallas.

 

premium 

 

il perth o admiral makarov

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles

grazie per le risposte,no premium però.

il pensacola nn mi piace,ha un rof troppo basso ed è troppo delicato.

 

altre idee?guardando in giro pensavo al budionny,che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-TDC-]
Players
20 posts
12,388 battles
4 hours ago, MDDestroyers said:

grazie per le risposte,no premium però.

il pensacola nn mi piace,ha un rof troppo basso ed è troppo delicato.

 

altre idee?guardando in giro pensavo al budionny,che ne dite?

leander, per scenari , la smoke molto utile in scenario, perchè le navi aversarie non hanno capacità di vedere dentro le smoke, o non la usano.

Budyonny , ottimo rateo di fuoco e capacità d'incendio discreta armatura (è un incrociatore con cintura corazzata a 100 mm alta rispetto ad altre navi) disposizione dei cannoni ottimale per colpire i nemici.

Nurnberg, rateo di fuoco eccelso (6 sec base) disposizione dei cannoni strana , che permette ottimo kite, scelta tra buona AA e buona capacità di siluri (scafo b 4 lanciatori tripli di siluri a 6 km, e scafo c solo 2 lanciatori tripli per boost in AA) purtroppo corazza ai livelli delle inglesi ma gittata molto superiore e migliore penetrazione HE (1/4 invece di 1/6).

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
11 minutes ago, Gorenor said:

leander, per scenari , la smoke molto utile in scenario, perchè le navi aversarie non hanno capacità di vedere dentro le smoke, o non la usano.

Budyonny , ottimo rateo di fuoco e capacità d'incendio discreta armatura (è un incrociatore con cintura corazzata a 100 mm alta rispetto ad altre navi) disposizione dei cannoni ottimale per colpire i nemici.

Nurnberg, rateo di fuoco eccelso (6 sec base) disposizione dei cannoni strana , che permette ottimo kite, scelta tra buona AA e buona capacità di siluri (scafo b 4 lanciatori tripli di siluri a 6 km, e scafo c solo 2 lanciatori tripli per boost in AA) purtroppo corazza ai livelli delle inglesi ma gittata molto superiore e migliore penetrazione HE (1/4 invece di 1/6).

grazie per la risposta,per quanto riguarda il crucco avendo il vantaggio sulle HE è cmq necessario l'IFHE o i 150mm hanno cmq pen sufficiente?

altra cosa sul t6 crucco,come fai a fare un buon kite se ha due torri dietro ed una sola davanti?

il leander nn mi sconfiffera perchè ha solo le AP che contro BB e cruiser di muso sono ben poco efficaci...

il più equilibrato mi sembra forse il budionny...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-TDC-]
Players
20 posts
12,388 battles

150/4 fa 37,5 ...

 

kite è semplicemente scappare e trascinarsi gli scemi dietro contro i bot è ottimo, tu scappi e gli dai 2 torri.

 

per leander spari alle sovrsatrutture... e il rateo con Adrenaline è mostruoso

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
22 minutes ago, Gorenor said:

150/4 fa 37,5 ...

 

kite è semplicemente scappare e trascinarsi gli scemi dietro contro i bot è ottimo, tu scappi e gli dai 2 torri.

 

per leander spari alle sovrsatrutture... e il rateo con Adrenaline è mostruoso

bo forse sono troppo abituato alle bb,quando lo faccio sono di muso e vado in retro...

ho visto che però le HE del crucco sono scarse come danno e hanno una % di incendi bassina,le ap bucano poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-TDC-]
Players
20 posts
12,388 battles
40 minutes ago, MDDestroyers said:

bo forse sono troppo abituato alle bb,quando lo faccio sono di muso e vado in retro...

ho visto che però le HE del crucco sono scarse come danno e hanno una % di incendi bassina,le ap bucano poco.

si ma le AP se colpiscono bene annichiliscono

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
9 minutes ago, Gorenor said:

si ma le AP se colpiscono bene annichiliscono

bo,il crucco lo vedo inferiore al russo per danno delle HE e penetrazione delle AP(di molto inferiore a quella del russo)...

come contro il russo ha bisogno di un capitano più skillato per farlo rendere.

 

per la corazza ho visto che son di carta entrambi quindi nn cambia nulla.

crucco: cintura più debole ma frontale da 16mm e ha letorri posizionate strane

il russo : ha si 115mm sulla cintura ma una prua da 13mm vuol dire che te la overmachano anche le zanzare che ci sbattono contro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-TDC-]
Players
20 posts
12,388 battles
2 minutes ago, MDDestroyers said:

bo,il crucco lo vedo inferiore al russo per danno delle HE e penetrazione delle AP(di molto inferiore a quella del russo)...

come contro il russo ha bisogno di un capitano più skillato per farlo rendere.

 

per la corazza ho visto che son di carta entrambi quindi nn cambia nulla.

crucco: cintura più debole ma frontale da 16mm e ha letorri posizionate strane

il russo : ha si 115mm sulla cintura ma una prua da 13mm vuol dire che te la overmachano anche le zanzare che ci sbattono contro.

 mi sembra un analisi fatta pensandole come delle corazzate.... mi spiace ma sono incrociatori e si comportano diversamente e vanno giocate diversamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
8 hours ago, Gorenor said:

 mi sembra un analisi fatta pensandole come delle corazzate.... mi spiace ma sono incrociatori e si comportano diversamente e vanno giocate diversamente

sto solo guardando i dati e il russo mi sembra molto più forte con i cannoni,sia su AP che HE ma ha bisogno di un comandante più skillato per far rendere la nave.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[DIF]
Players
30 posts
8,189 battles

Per la mia esperienza in gioco, posso dirti che il russo da il meglio di sè sulla lunga distanza in virtù dell'ampia gittata e dell'alta  velocità iniziale dei cannoni, quindi  a supporto delle BB, specie quando pushano.

Da evitare invece gli scontri in mischia sulla breve distanza dove a causa della sua grande sagoma e della scarsa manovrabilità della pala del timone rischia di prendere sberle assurde. Non è una nave adatta a camperare.

Discorso più o meno simile per il tedesco, a parte il basso danno delle HE.

L'inglese invece, grazie al fumo, all'eccellente manovrabilità , alla corta sagoma, e al basso raggio di avvistamento l'ho trovato ottimale giocarlo a ridosso a supporto dei DD, in azioni di contrasto ai DD o cruiser avversari nel contestare o difendere i cap.

Aoba non male, con HE potenti e precise, molto agile, con basso raggio di avvistamento, siluri con ampio raggio  e buona resistenza in mischia , ma molto dipende da quanto benevolo sia il MM. Unici difetti: solo 6 cannoni con ricarica lenta e rotazione torrette lente. Da giocarlo sempre in gruppo.

Il francese mai giocato.

Per l'italiano, quale sarà , (escluso l'Aosta che è premium) sto ancora aspettando!

Quale usare? dipende con quale stile di gioco ti trovi meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
24 minutes ago, Bucentaur said:

Per la mia esperienza in gioco, posso dirti che il russo da il meglio di sè sulla lunga distanza in virtù dell'ampia gittata e dell'alta  velocità iniziale dei cannoni, quindi  a supporto delle BB, specie quando pushano.

Da evitare invece gli scontri in mischia sulla breve distanza dove a causa della sua grande sagoma e della scarsa manovrabilità della pala del timone rischia di prendere sberle assurde. Non è una nave adatta a camperare.

Discorso più o meno simile per il tedesco, a parte il basso danno delle HE.

L'inglese invece, grazie al fumo, all'eccellente manovrabilità , alla corta sagoma, e al basso raggio di avvistamento l'ho trovato ottimale giocarlo a ridosso a supporto dei DD, in azioni di contrasto ai DD o cruiser avversari nel contestare o difendere i cap.

Aoba non male, con HE potenti e precise, molto agile, con basso raggio di avvistamento, siluri con ampio raggio  e buona resistenza in mischia , ma molto dipende da quanto benevolo sia il MM. Unici difetti: solo 6 cannoni con ricarica lenta e rotazione torrette lente. Da giocarlo sempre in gruppo.

Il francese mai giocato.

Per l'italiano, quale sarà , (escluso l'Aosta che è premium) sto ancora aspettando!

Quale usare? dipende con quale stile di gioco ti trovi meglio.

il mio dilemma è appunto tra russo e crucco,sul russo avrei anche un capitano da 10 punti da metterci già talentato per i cruiser,sul crucco mi pare di averne uno da 9 punti in riserva ma dovrei riaddestrarlo.

per l'inglese nn mi convince per il fatto che vorrei un cruiser per fare un pò tutto e l'inglese nn mi pare che possa farlo.

per l'aoba per carità di dio,fa schifo!(ho la zao quindi ci sono passato per sto coso)torrette lentissime,ricarica molto lenta e poche gun,nave molto fragile e spara molto corto,è assolutamente un no per i jappo!gli unici due decenti(togliendo la zao) della linea sono solo myoko e ibuchi,il resto va de retro satana!

per i francesi nn posso dire nulla nn avendoli giocati però ad occhio sembra che il russo o il crucco siano migliori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[DIF]
Players
30 posts
8,189 battles

Quello che spiegavo nel mio precedente post è che non esiste esattamente una nave per tutte le stagioni, dato che WG le ha appunto molto caratterizzate, ognuna con specifici pregi e difetti.

Sta poi a chi le gioca saperle interpretare correttamente man mano che procede la partita (e MM permettendo).

Però, se devo fare una partita in divisione a T6 con i miei compagni di clan ti posso dire io che vado quasi sempre sul russo perché nella media, è quello che mi da più soddisfazione . Poi uso qualche  volta l'inglese, specie nelle missioni settimanali. Il crucco anche se ce l'ho ancora, ormai è nel dimenticatoio.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
21 minutes ago, Bucentaur said:

Quello che spiegavo nel mio precedente post è che non esiste esattamente una nave per tutte le stagioni, dato che WG le ha appunto molto caratterizzate, ognuna con specifici pregi e difetti.

Sta poi a chi le gioca saperle interpretare correttamente man mano che procede la partita (e MM permettendo).

Però, se devo fare una partita in divisione a T6 con i miei compagni di clan ti posso dire io che vado quasi sempre sul russo perché nella media, è quello che mi da più soddisfazione . Poi uso qualche  volta l'inglese, specie nelle missioni settimanali. Il crucco anche se ce l'ho ancora, ormai è nel dimenticatoio.

 

 

e questa è una delle risposte che volevo leggere...

 

 

alla fine credo che andrò sul russo,quando ho voglia faccio un pò di free exp da arrivare minimo al kirov.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[IRN]
Players
316 posts
11,301 battles

 

 

Il Leander vanta ottime capacità di mimetizzazione, buon rateo di fuoco e un buon set di consumabili.... unico difetto è la mancanza delle HE (per quello basta comunque prendersi il Perth, che non è per nulla scarso... anzi!). Le AP se non erro dovrebbero avere angoli di autorimbalzo e attivazione ridotti, quindi sarà comunque facile infliggere danni se si dirige bene il colpo sulle zone più sensibili delle navi.

I siluri sono un valore aggiunto e hanno anche abbastanza range da poter essere usati in quasi qualunque situazione.

 

Diciamo che in quanto a versatilità, il Leander è sicuramente uno dei migliori incrociatori a quel tier.

 

Un'altro incrociatore da non sottovalutare è il Pensacola: 10 colpi da 203mm AP alla volta possono risultare devastanti, considerato che questi AP hanno angoli di autorimbalzo ridotti e alcuni incrociatori vengono anche cittadellati di prua se provano ad angolarsi e caricare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
5 hours ago, Zebuleb said:

 

 

Il Leander vanta ottime capacità di mimetizzazione, buon rateo di fuoco e un buon set di consumabili.... unico difetto è la mancanza delle HE (per quello basta comunque prendersi il Perth, che non è per nulla scarso... anzi!). Le AP se non erro dovrebbero avere angoli di autorimbalzo e attivazione ridotti, quindi sarà comunque facile infliggere danni se si dirige bene il colpo sulle zone più sensibili delle navi.

I siluri sono un valore aggiunto e hanno anche abbastanza range da poter essere usati in quasi qualunque situazione.

 

Diciamo che in quanto a versatilità, il Leander è sicuramente uno dei migliori incrociatori a quel tier.

 

Un'altro incrociatore da non sottovalutare è il Pensacola: 10 colpi da 203mm AP alla volta possono risultare devastanti, considerato che questi AP hanno angoli di autorimbalzo ridotti e alcuni incrociatori vengono anche cittadellati di prua se provano ad angolarsi e caricare.

 

 

grazie per la risposta,per il peth direi di no perchè ho specificato che cerco una nave standard.

il leander nn mi convince,il pensacola ha buoni cannoni ma fondamentalmente è un glass cannon e ha un rof basso,vorrei una nave con rof alto o cmq accettabile.

il russo ha più camo più dpm e spara più lontano(mantenedo la stessa precisione e avendo colpi molto più veloci),oltre ad avere HE migliori e nelle situazioni critiche i torp possono aiutare...più mi guardo ste navi e più sono convinto sul budyonny.

il pensacola ha solo l'AA migliore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[_IRN_]
Players
96 posts
5,985 battles

Ciao @MDDestroyers

Credo che non sia possibile rispondere alla tua domanda, in quanto malposta. Non c'è una nave adatta sia alle random easy che agli scenari.

 

A mio avviso per nave "Random Easy" intendo una nave che può dare buoni risultati in Random senza impegnarsi troppo, quindi quello che cerco è una nave facile da usare, che dia sempre un buon risultato con poca "varianza"
Tradotto, fai sempre buone partite, indipendentemente da chi ti trovi davanti. molto raramente partite favolose o pessime. tutto questo senza sudare sette camicie.

 

Con questi prerequisiti il mio consiglio per RANDOM EASY è

 

  • Nürnberg - IL MIGLIORE.
    - Facile da usare
    - Servono pochi punti capitano
    - RIsultati ottimi e consistenti.

    Grazie agli HE migliorati dei tedeschi fai danni da penetrazione su tutti i nemici, corazzate comprese, senza dover prendere IFHE. Funziona alla grande con un capitano con solo 3-6 punti.
    Il trucco del Nürnberg è abusare del range, imparare a colpire gli avversari a 16+km di distanza e kitare via (farsi inseguire dando la poppa della nave). in questo modo si può schivare gran parte del fuoco avversario, ovviando così al più grande problema della nave, la fragilità.
    Ottima manovrabilità e buoni siluri gli permettono di funzionare benissimo anche a close range, a patto di usare le isole come copertura.
     
  • Budyonny - CONSIGLIATO
     - Facile da usare
     - Servono molti punti capitano
     - Risultati ottimi e consistenti, ma non a close range

    Facile da usare, ma a differenza del tedesco ha bisogno di un capitano da 10 punti con IFHE per essere efficace contro le corazzate.
    La scarsa manovrabilità e pessimi siluri  rendono difficile giocare a close range.
     
  • Dallas - CONSIGLIATO
     - Faticoso da usare
     - Servono molti punti capitano
     - Risultati ottimi e consistenti

    Il Dallas è una macchina omicida, che con IFHE e le torrette che girano velocemente riesce a devastare ogni tipo di avversario, corazzate comprese.
    IL suo problema è che rende al meglio abbracciato alle isole, quidni richiede attenzione e map awareness, non lo definirei affatto "easy".
    Solo se riesci ad arrivare a fine partita con molti HP puoi rushare e  finire gli avversari rimasti
     
  • Leander - NO
     - Faticoso da usare
     - Servono molti punti capitano
     - Risultati inconsistenti, dipende da chi ti trovi davanti

    Il Leander vive di consumabili, quindi ha bisogno di molti punti capitano (almeno superintendent)
    Inoltre la sua efficacia varia mostruosamente a seconda degli avversari (fai molta fatica contro le corazzate, la superstruttura prima o poi si satura)
    Infine se trovi avversari che sanno sparare nello smoke perdi la tua arma migliore.
     
  • La Galissonnière - NO
    Ho buone stato con questa nave, ma non mi diverte. non te la commento
     
  • Pensacola / Aoba - NO
     - Faticoso da usare
     - Servono pochi punti capitano
     - Risultati inconsistenti, dipende da chi ti trovi davanti

    Le due navi hanno un gioco completamente diverso, ma in entrambi i casi l'efficacia cambia notevolmente da chi si trovano davanti. Con il rateo di fuoco scarso che si ritrovano sono poco efficaci contro i destroyers, e non hanno i DPM necessari per danneggiare velocemente le corazzate.
    Dato che non puoi dapere a priori chi ti trovi davanti, non sono scelte consigliate per un "Random Easy"

 

Se parliamo di Scenari, la situazione cambia MOSTRUOSAMENTE. sai con esattezza chi ti troverai davanti e da dove.
in questo caso parliamo di:

  • Defense of Naval Station Newport
    Gli avversari ti caricano a testa bassa, ed in gran parte sono cruiser leggeri e Destroyers
    Sapendo in anticipo dove probabilmente appariranno gli avversari ti puoi posizionare per cittadellarli ed abbatterli in 1-2 salve

    Ottime navi:
     - Dallas, Leander. Ti posizioni in crossfire e deleti velocemente tutti gli avversari con corazza leggera. Bruci/siluri le corazzate
    In questo modo  riesci ad ottenere costantemente 4-5 stelle (è molto difficile proteggere i rinforzi, quindi le 5 stelle non sono assicurate)

    Navi Passabili:
     Pensacola, Budyonny. Sfruttando la normalizzazione americana aumentata o gli ottimi cannoni russi puoi fare tanto danno. ma non funzionano bene contro le corazzate, ma non hanno DPM sufficiente/manovrabilità sufficiente per essere il top.

    Navi da evitare:
     Aoba (inefficace contro i DD o i cruiser angolati)
     Nürnberg (in qeusto scenario non si fa kiting)
     La Galissonnière (non mi piace, parere personale)
     
  • Operation: Aegis
    Sai esattamente dove spawnano tutti gli aversari, e ti puoi posizionare di conseguenza. gran parte degli avversari, corazzate comprese, sono di tier basso.
    la mia tattica preferita è stare nel fumo del BOT contro la prima ondata, poi muoversi a nord-ovest per affrontare i rinforzi da quel lato, infine flankare il convoglio e andare a nor ed avvondare le due carrier.
    sei tagliato fuori per il fine partita, ti serve che il team difenda i trasporti dall'ultima ondata di nemici a nordest, dato che non li raggiungerai in tempo

    Ottime navi:
     - Leander è la macchina omicida "Non premium" per eccellenza per questo scenario. all'inizio usi il fumo del bot.
    subito dopo affronti i rinforzi da nor-ovest usando il tuo fumo.
    poi affronti il convoglio flankandolo senza fumo
    infine affondi le portaerei (usi fumo oppure no se serve)

    Funzionano molto bene anche Dallas, Budyonny, Nurnberg usando la stessa identica tattica, ma facendo attenzione contro i rinforzi da nord-ovest

    Questa tattica ti permette di fare tutti gli obiettivi secondari ed ottenere 4 stelle SEMPRE:
    Se il team difende il convoglio ad ovest è 5 stelle easy con  un sacco di danni e kill assicurate.

 

  • Operation: Killer Whale
    Questo scenario è un incubo, non importa quanto giochi bene, se i compagni di squadra non vanno nel punto di estrazione si perde...

    C'è da muoversi e "tornare indietro" molto velocemente se si vuole  ottenere 4-5 stelle, e scontrarsi con navi leggere, quindi un cruiser maneggevole come Dallas e Leander e cannoni piccoli funzionano alla grande.

    Ottime navi:
    Dallas, un pò peggio il Leander. il fumo è inutile in questo scenario, dato che raramente qualcun'altro spotta par te, a fine partita

    Se invece di uscire in amre aperto epr fare 5 stelle, stai dentro la baia, avere il raggio di un Budyonny ti fa comodo
     
  • Operation: Raptor Rescue
    Per vincere l'operazione è fondamentale "andare avanti alla raptor" e fare fuori tutti i destroyers.
    Cruiser leggeri con hydro danno il meglio di se.

    Ottime navi:
    Dallas, un pò peggio il Leander

    Budyonny è troppo poco maneggevole
    Nurnberg è troppo delicato, ti tritano persino i DD
    Aoba/Pensacola sono ottimi contro i cruiser, ma non sono costanti contro i DD, quidni portano a risultati altalenanti.

    Questo è uno scenario dove è molto difficile fare costantemente 4-5 stelle, mi concentro a difendere la raptor per essere sicuro di vincere SEMPRE
    Poi spero che qualche buon giocatore faccia gli obiettivi secondari.
     

Esito finale: per gli scenari T6 prendi Dallas o Leander.
sono consistenti e facili da usare.
 

  • Cool 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles

grazie mille per la risposta molto dettagliata.....

cercavo una sola nave "tutto fare" ma a quanto sembra nn c'è...una cosa ho notato però,che il budyonny lo hai nominato quasi sempre e 9 su 10 è tra le navi consigliate.

credo che andrò sul russo.

nn importa se co sta nave nn saro il primo in classifica ho bisogno di una nave relax che riesce +/- sempre a fare il suo dovere riuscendo ad avere risultati decenti senza troppo impegno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[_IRN_]
Players
96 posts
5,985 battles

IL budyonny però non è esattamente "relax" in tutti gli scenari...

In "Naval Station Newport" dove gli avversari ti appaiono a breve distanza, perde tutto il vantaggio della lunga gittata e soffre della poca manovrabilità.
Funziona, ma non è affatto relax.

In "Aegis" ha grosse difficoltà ad affrontare l'ondata da Nord-Ovest, stando nel lato ovest della mappa, dato che gli avversari vengono a breve distanza (forse cambiare tattica e giocarlo tutto ad est migliorerebbe? da provare)

In Killer Whale funziona bene restando dentro la baia, nulla da segnalare.

In Raptor Rescue... sudi sette camice per difendere la raptor dai DD, non è affatto relax quel ruolo.
se lasci la difesa della raptor a tuoi compagni di divisione e tu ti concentri sul resto, allora nulla da segnalare.

io, onestamente, ti consiglierei di fartene due, una per random relax, ed una per operazioni relax, ma vedi te :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles

da quel che leggo la seconda nave potrebbe essere il dallas,il problema è che nn ho capitani skillati da metterci,anzi misa che nn ho proprio,per il russo ne ho uno da 10 punti da metterci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[DIF]
Players
30 posts
8,189 battles
9 hours ago, MightyWizard said:

ti consiglierei di fartene due, una per random relax, ed una per operazioni relax, ma vedi te

Quoto!

 A meno che tu non abbia spazi limitati in porto è la soluzione migliore che dovresti considerare.

la mia accoppiata preferita è russo+inglese con la quale faccio random e operazioni.

Il Dallas non l'ho ancora provato quindi su questo non ti so dare una opinione.

Magari fatti il russo per primo e poi piano piano con calma ti fai il secondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[-MMI-]
Players
1,266 posts
3,651 battles
33 minutes ago, Bucentaur said:

Quoto!

 A meno che tu non abbia spazi limitati in porto è la soluzione migliore che dovresti considerare.

la mia accoppiata preferita è russo+inglese con la quale faccio random e operazioni.

Il Dallas non l'ho ancora provato quindi su questo non ti so dare una opinione.

Magari fatti il russo per primo e poi piano piano con calma ti fai il secondo.

il russo lo sto facendo,sono già al kirov...come dicevo prima però è che sul dallas nn ho un capitano adatto da metterci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×