Jump to content

Aiidan23

Players
  • Content Сount

    10
  • Joined

  • Last visited

  • Battles

    9800
  • Clan

    [227]

About Aiidan23

  • Rank
    Able Seaman
  • Insignia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Mi unisco a questo commento lasciato da d_e_m_122 per la stessa ragione oggi, durante una battaglia casuale il gioco mi si è completamente bloccato per diversi minuti a tal punto che ho sono stato affondato durante il mio periodo di inattività e ho dovuto anche riconettermi. Quando sono rientrato il sistema mi ha comunicato che venivo punito per condotta antisportiva. e dato che non è la prima volta che questa cosa accade soprattutto con navi Premium o di TIER 9 / 10 sinceramente trovo ingiusto che venga punito per cause indipendenti dalla mia volontà. Suggerisco di trovare un'altra soluzione a questo caso specifico, riguardante l'inattività durante la partita.
  2. Aiidan23

    RN Roma - Facciamo il punto della situazione

    trascrivo un messaggio che ho forse lasciato nel posto sbagliato: Corazzata Roma "CHE BIDONE" "Buongiorno ho atteso con impazienza l'arrivo della corazzata Roma e oggi io l'ho acquistata versione capitano 63€ e rotti. Sono sinceramente deluso da come spara e da alcune caratteristiche di base. Nonostante la formula pubblicitaria apparsa che precisava la cura con cui è stata progettata prima di essere messa in vendita, devo dire che la precisione dei colpi di grosso calibro lascia molto a desiderare (è peggio della Kongo) e se si considera anche la limitata gittata dei cannoni principali la penalizza ulteriormente, perciò è difficile fare danni alle navi nemiche, anche a distanza ravvicinata la sua precisione è scarsa e forte dispersione delle salve (10/12 km) se poi si considera che l'armamento secondario ha una gittata ridicola 5 km se paragonata alla Bismark o alla Tirpiz, e considerato il TIER 8 che la vede antagonista spesso di navi TIER 9 o 10, ho la sensazione di aver buttato via il mio denaro. Se questo tipo di commento che sto facendo non piace alla Wargaming, consiglio alla stessa, di rivedere alcune cose nel suo progetto quali dispersione delle salve e gittata. rendendola molto più performante di com'è adesso. Io sono un giocatore di livello medio e pertanto sono anche il cliente più adatto per questo tipo di nave ma sinceramente sono costretto a sconsigliare l'acquisto di questa nave a colui che non è veramente esperto. Aggiungo inoltre, che storicamente la corazzata Roma aveva i cannoni da 381 mm con una gittata di 42.800 m pertanto la sua gittata dovrebbe essere simile a quella della North Carolina 21 km e la sua dispersione dovrebbe essere molto più ridotta considerata la velocità del proiettile." A tutto questo, vi dico, che dopo svariate partite, sono ancora più deluso dalle prestazioni della nave (considerato il suo costo e il fatto che si tratti una nave premium) mi sembra che la Wargaming ci voglia prendere per il culo (passatemi il termine ma credo di averne il diritto visto che il denaro che io gli ho dato era buono e non fatto in casa). La nave è decisamente mediocre perché alla fine dei conti con una gittata di soli 18 km (pari alle navi inglesi) la costringe a degli scontri ravvicinati, la sua dispersione verticale è scandalosa simile alla Bismark e Tirpiz ma senza l'opzione di avere una buona resistenza e una buona artiglieria secondaria. per evitare grossi danni è necessario giocare di prua, ma a questo punto si è limitati in termini di bocche da fuoco, e con la dispersione che ha mettere dei colpi a segno non è facile, in termini di efficacia delle munizioni AP si è limitati e andrebbero usate prevalentemente sulle BB con gli incrociatori i proiettili le trapassano. la HE sono poco efficaci anche con gli incrociatori, l'unica cosa buona è la mimetizzazione e la manovrabilità della nave e delle torrette. L'artiglieria antiaerea e poco efficace soprattutto se ci si trova contro delle portaerei di TIER 9 /10 a questo punto a che cosa serve questa nave? Io fatico a trovare uno stile di gioco che si adatti a questa nave. P.s. sono cosciente che questo mio scritto solleverà una ridda di commenti più o meno "folkloristici" dandomi dell'incapace o dell'eretico, ma non me ne frega niente. Io il denaro per questa nave l'ho già speso e non sono affatto soddisfatto. UN ALTRA COSA: COSIDERATO LE SUE PRESTAZIONI IN BATTAGLIA FORSE E' GIUSTO VEDERE LA ROMA CON UN BOILER IN TESTA (almeno i nemici possono affondare dal ridere) buona giornata
  3. Corazzata Roma

     

    Buongiorno ho atteso con impazienza l'arrivo della corazzata Roma e oggi io l'ho acquistata versione capitano 63€ e rotti.

    Sono sinceramente deluso da come spara e da alcune caratteristiche di base. Nonostante la formula pubblicitaria apparsa che precisava la cura con cui è stata progettata prima di essere messa in vendita, devo dire che la precisione dei colpi di grosso calibro lascia molto a desiderare (è peggio della Kongo) e se si considera anche la limitata gittata dei cannoni principali la penalizza ulteriormente, perciò è difficile fare danni alle navi nemiche, anche a distanza ravvicinata la sua precisione è scarsa e forte dispersione delle salve (10/12 km) se poi si considera che l'armamento secondario ha una gittata ridicola 5 km se paragonata alla Bismark o alla Tirpiz, e considerato il TIER 8 che la vede antagonista spesso di navi TIER 9 o 10, ho la sensazione di aver buttato via il mio denaro.

    Se questo tipo di commento che sto facendo non piace alla Wargaming,  consiglio alla stessa, di rivedere alcune cose nel suo progetto quali dispersione delle salve e gittata. rendendola molto più performante di com'è adesso.

    Io sono un giocatore di livello medio e pertanto sono anche il cliente più adatto per questo tipo di nave ma sinceramente sono costretto a sconsigliare l'acquisto di questa nave a colui che non è veramente esperto.

    Aggiungo inoltre, che storicamente la corazzata Roma aveva i cannoni  da 381 mm con una gittata di 42.800 m pertanto la sua gittata dovrebbe essere simile a quella della North Carolina 21 km e la sua dispersione dovrebbe essere molto più ridotta considerata la velocità del proiettile.

     

    P.s.

    sono cosciente che questo mio scritto solleverà una ridda di commenti più o meno "folkloristici" dandomi dell'incapace o dell'eretico, ma non me ne frega niente. Io il denaro per questa nave l'ho già speso e non sono affatto soddisfatto.

     

    buona giornata

  4. Aiidan23

    Ranked Season 8 proposta di cambiamento

    Buongiorno. Mi unisco a queste lamentele che sinceramente approvo in pieno, in quanto ho notato che l'avanzamento di rango dipende solo dalla fortuna di capitare nella squadra giusta, indipendentemente dalle tue capacità. Infatti dopo aver combattuto 186 battaglie e ottenuto a stento il rango 14 ho ritenuto saggio smettere di giocare questo tipo di battaglie che non mi divertono affatto e mi fanno solo arrabbiare. (sinceramente io voglio passare il mio tempo libero in modo piacevole e non partecipare a una rissa da stadio o da bar). In quanto alla bravura del giocatore in questo tipo di competizione io credo che sia del tutto relativa. A mio parere è stupido perdere una stella se perdi la battaglia considerato che giocare queste battaglie in TIER 8 significa già avere una certa dose di esperienza, per ottenere molto poco. in queste condizioni spesso per un passo avanti ne fai 2 indietro, cosa davvero insensata. Se la Wargaming vuole fare cassa con questo tipo di battaglie la cosa non fa per me. Buona giornata
  5. Aiidan23

    RN Roma - Facciamo il punto della situazione

    buonasera. esaminando le caratteristiche dell'artiglieria della corazzata Roma ho notato che la gittatta dei cannonni da 152 mm (artiglieria secondaria) molto ridotta. Dico questo in base alle nozioni storiche di questa nave e in base al tipo di cannoni montati che sono gli stessi dell' incrociatore Duca degli Abruzzi. Pertanto, a mio parere sarebbe corretto considerare la gittata di questi cannoni secondari pari alla corazzata Bismarck. Non modificare questa cosa sarebbe un grave errore che penalizza fortemente le capacità di gioco della nave devo anche aggingere che la velocità iniziale del proiettile AP era di 870 m/sec come riportato nel libro "navi da Battaglia" di Giorgio Giorgerini. (editore Ermanno Albertelli) grazie saluti good evening. by examining the features of the armored Rome armor, I noticed that the throw of 152 mm (secondary artilery) cannon was very small. I say this based on the historical notions of this ship and the type of mounted cannons that are the same as the Duke of the Abruzzi cruiser. it would also be appropriate to consider the outline of these secondary cannons equal to the Bismarck battleship. Do not modify this would be a serious mistake that seriously damages the ship's ability to play I also have to say that the initial speed of the AP bullet was 870 m / sec as reported in the book "Battle ships" by Giorgio Giorgerini. (editor Ermanno Albertelli) thank you regards
  6. ok. ho capito il gioco tende a essere sleale, per volere della wargaming, e a tutti voi va bene così. Perfetto, mi comporterò di conseguenza. Comunque ribadisco ancora una volta: tutto quello che io ho scritto aveva lo scopo di far notare una carenza del gioco, allo scopo di migliorare tutto questo, ma se già da parte dei giocatori questa cosa viene accettata come "normalità" allora viva la Wargaming che continui così (sarcasmo)
  7. credo che tu abbia perfettamente ragione su questo. Inoltre esperienza fresca, fresca, e non è la prima volta, dopo aver sudato per ottenere una nave in tier X adesso appena sono andato in partita il server di ha disconnesso dopo 40 secondi di gioco, appena sono rientrato ovviamente la mia nave è stata affondata, tutto questo è frustrante!!! Comunque dopo aver letto le risposte di altri giocatori sono giunto alla conclusione che a tutti piace così, e non importa molto se il gioco non permette di ottenere una minima soddisfazione. (indipendentemente dal livello di abilità del giocatore). Quindi io rimango un giocatore sfiduciato che con il tempo si allontanerà da tutto questo, limitandomi a giocare con quello che ho. Io non pretendo di vincere sempre o di essere favorito rispetto agli altri giocatori, ma di giocare in modo equo, e leale. Io non mi arrabbio se vengo affondato in una partita equilibrata e se molti giocatori sono più abili di me hanno tutta la mia stima e il mio rispetto. Ma finora io ho avuto la sensazione che tutto questo abbia più un fine speculativo. Ok che gli sviluppatori vogliano guadagnare, tutto questo è lecito, ma speculare non mi sembra il caso. Scusami per lo sfogo ma sono davvero frustrato se mi trovo in una situazione dove il gioco non mi permette neanche di svolgere la partita.
  8. sinceramente vi dico che in linea di massima su certe considerazione fatte, io posso anche essere d'accordo con voi. Considerato che io non sono un ragazzino cresciuto con la consolle dei video giochi in mano. Questo per quanto riguarda le mie capacità. Io per primo, se aveste letto bene il mio post, ammetto che le mie capacità di gioco sono limitate. ma non crediate che io sia del tutto a digiuno su come si gioca oppure sulle caratteristiche tecniche delle navi, e anche dei periodi storici dove queste navi sono state utilizzate. In ogni caso io ritengo, che lo scopo del gioco e far divertire i giocatori, e con questo obiettivo attirare sempre più utenti paganti. Pertanto io rimango del parere che le Battaglie casuali debbano essere nuovamente aggiornate su quello che sono le regolamentazioni di base, anche in funzione delle nuove navi che sono state inserite nel gioco. Inoltre il mio post non aveva lo scopo di innescare una polemica su come io gioco o come giocano altri utenti più o meno esperti di me, ma bensì di evidenziare a mio parere una certa debolezza del sistema di gioco. Pertanto se tutto questo appare ai vostri occhi come una eresia scritta da parte di un utente inesperto, beh io non posso farci niente, vi dico buon divertimento e non parliamone più.
  9. Mi scuso di aver scritto la mia lamentela in questo Topic, ma non avevo intenzione di aprire un Topic solo per quello che io dico. In ogni caso anche il mia lamentela che alla fine è propositiva e fa parte del feedback generale.. In ogni caso se quanto tu dici è vero, e la Wargaming non intende regolamentare il gioco allora io non vedo il motivo di continuare a spendere denaro all'interno di un gioco che alla fine non mi dà soddisfazione ne la sensazione di poter crescere, al contrario mi viene il sospetto che il mio account e le mie battaglie "casuali" non siano del tutto casuali ma bensì perfettamente pilotate, allo scopo di fare ancora più cassa. Infatti ribadisco che dopo avere preso nota di un campione di oltre 100 battaglie casuali consecutive il mio account è stato per la maggior parte di queste oltre 80% dei casi, inserito in squadre con un livello di esperienza basso contro squadre con un livello di esperienza molto più alto, tutto ciò indipendentemente dalla nave che io utilizzavo allo scopo di essere, io come gli altri giocatori, "carne da cannone" . quindi per quale ragione continuare a mettere del denaro in un gioco che non mi permette, sin dal principio, di avere la possibilità perlomeno di divertirmi? Se il server di Wargaming utilizza un criterio ben definito per selezionare i componenti delle squadre allora non è corretto chiamare le battaglie "casuali" .
  10. Buongiorno. sinceramente scrivo qui perché non ho un 'idea molto precisa dove poter notificare le mie lamentele. Dopo 5 mesi di battaglie e denaro speso su questo gioco, mi rendo conto che sono più le delusioni ottenute dal gioco che il divertimento, ammetto di non essere un giocatore di alto livello, e questo sinceramente mi penalizza molto nelle battaglie casuali. (dove mi viene il sospetto che del tutto casuali queste battaglie non lo sono) in quanto ogni volta che io gioco per qualche ragione, a qualsiasi livello di TIER, io finisco sempre in squadre che perdenti sin dall'inizio, ma la cosa che più mi innervosisce è che durante il gioco il server mi fornisce una visione della battaglia ritardata, oppure spesso di disconnette per svariati secondi, impedendomi quindi di giocare bene. (io ho una linea internet a fibra ottica e le prestazioni del mio computer rientrano largamente nei parametri di gioco). Inoltre ritengo scorretto l'attuale composizione dei vari TIER nelle battaglie casuali. e anche i ranghi di gioco. E' palese che una nave di TIER 8 che va a competere con una nave di TIER 10 si trova fortemente penalizzata, è uno scontro impari che permette solo a colui che possiede la nave più performante di vincere più facilmente. A mio parere nelle battaglie casuali la composizione die vari TIER di gioco deve essere per solo 2 tipologie e non 3. anche dal punto di vista storico sarebbe più corretto. La stessa valutazione a mio parere vale anche per i ranghi dei giocatori, io sono a livello 15 un livello abbastanza modesto, quali probabilità ho di terminare abbastanza bene una partita sei i miei avversari sono di rango 7, 5, o 1? Battaglie casuali strutturate in questo modo non mi permettono nemmeno di evolvermi. E come se io in una competizione di judo o Karate con un grado di cintura verde vado a gareggiare contro una cintura nera 5° dan. Se tutto ciò per la Wargaming significa solo fare cassa, allora sinceramente io mi limiterò a giocare senza spendere altro denaro, considerato che non ottengo soddisfazione da tutto questo. Detto questo, nell'interesse dei giocatori e di conseguenza anche della Wargaming, io suggerisco di regolamentare diversamente le battaglie casuali affinché siano alla portata e al livello anche dei giocatori più o meno esperti, e permettano a tutti i giocatori di ottenere le loro soddisfazioni che peraltro diventano remunerative per gli sviluppatori del gioco. tutto questo vale a dire: 1) battaglie casuali con navi suddivise in 2 TIER (es: 5/6 - 7/8 - 9/10 sarebbero battaglie più equilibrate) 2) battaglie casuali con giocatori suddivisi in 2 o 3 classi di rango (es: giocatori con rango da 22 a 14 - da 14 a 7 da 7 a 1 oppure da 22 a 10 e da 10 a 1) anche questa suddivisione consentirebbe l'evoluzione dei giocatori.
×