Jump to content

_UaZu_

Players
  • Content count

    7
  • Joined

  • Last visited

  • Battles

    3520
  • Clan

    [SEALS]

About _UaZu_

  • Rank
    Seaman
  • Insignia
  1. Flotta Italiana in WOWS

    Bellissima risposta, e mi fa venire in mente la frase di Fantozzi sul film "La Corazzata Potemkin".
  2. L'angolo del pisellometro

    Hard carry?quasi...comunque bella partita
  3. Incrociatori russi

    Dimenticavo le britanniche (ho la warspite ma ho sempre e solo usato gli AP quindi non saprei proprio)...tanto i loro He non hanno già un alpha volley altissimo, aumentiamo anche la loro penetrazione..gran pensata dalla WG.
  4. Incrociatori russi

    La penetrazione degli HE in wows funziona così: prendi il calibro e lo dividi per 6 (4 per le tedesche), esempio Mogami 155/6= 25mm. Ora dato che quello che interessa ai cruiser è superare i 32mm di prua e poppa delle corazzate (da T8 in poi prua e poppa delle BB è 32mm) nei cannoni da 150/152/155 mm è necessario usare IFHE se si vuole far danno alla prua o poppa delle corazzate. Il Donskoi con i suoi 180mm penetra corazze sino a 30mm con gli HE, quindi non fa danno alle BB ed ha bisogno della skill sopracitata per fare dei danni consistenti. La Moskwa con i suoi 220mm con gli He penetra 37mm di corazza e quindi già così penetra prua e poppa delle BB.
  5. gneseinau suggerimenti

    Se il capitano lo vuoi portare alla Bismark ti direi di usare le seguenti skill: 1 livello : Manutenzione preventiva o bersaglio prioritario 2 liv: Adrenaline rush e expert marksman 3 liv: Superintendent(o basics of survaivability) e Basic firing training 4 liv: Advance firing training e manual fire control for secondaries (nella gneisenau userei concealment ma visto che lo porti su meglio le secondarie manuali) Questa è la build basilare per le secondarie, ricorda che per avere il massimo devi mettere i moduli per una resistenza maggiore delle secondarie e per una maggiore gittata e con la bismark arrivi a 11.6km di gittata. La Gneisenau va giocata con calma, e con un occhio sempre alla minimappa (ma questo vale per tutte le navi), da lontano è un terno al lotto con i cannoni.
  6. gneseinau suggerimenti

    La Bismark va saputa giocare, come la Gneisenau. Quest'ultima non è il massimo a T7 ma se usata nella giusta maniera permette di avere ottime partite. In compenso non ha senso settare la Gneisenau in secondary build (range mediocre), così come la Der Grosse e la Kurfurst (a T9 e 10 il più delle volte è difficile arrivare sotto gli 11km senza essere il bersaglio di tutta la squadra avversaria), solo le sorelle Bismark e Tirpitz beneficiano di questo tipo di build anche per via del match making quando capitano con T6-7. My 2 cents.
  7. Buongiorno Capitani e buon vento

    Ciao, la Molotov è una premium che non cosiglierei, come quasi tutte le navi premium a T6. Il problema principale è che spesso con navi di T6 si capita contro T8 e la differenza tra questi tier è enorme, ovviamente a vantaggio delle T8. Per finire sulla Molotov...ha ottimi cannoni da 180mm (uguali a quelli del Dimitri Donskoy a T9), un buon range di tiro intorno ai 16km e una discreta manovrabilità ma per il resto ha pochi HP ed è una "floating citadel", quindi se ti colpiscono ti fanno tanto danno. A T6 l'unica premium che mi sentirei di raccomandare è la Warspite.
×