Jump to content

Zebuleb

Players
  • Content count

    79
  • Joined

  • Last visited

  • Battles

    7883
  • Clan

    [IRN]

About Zebuleb

  • Rank
    Able Seaman
  • Birthday 10/25/1991
  • Insignia

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Italy

Recent Profile Visitors

207 profile views
  1. Corazza delle corazzate giapponesi

    Oddio, NC è anche precisa grazie al sigma 2.0...in pratica i proiettili saranno belli raggruppati tra loro senza disperdersi troppo. Però richiede un buon anticipo del colpo oltre una certa distanza, visto che le AP hanno una velocità di uscita molto bassa Nagato se non va contro i tier VIII e non ci sono troppe corazzate nel team nemico che hanno 380mm o più (in grado di fargli grossi danni anche senza mostrare il lato) riesce a dominare perfettamente una partita... precisa e i 410mm fanno anche male, ha anche delle buone secondarie che però peccano molto nel range.
  2. Corazza delle corazzate giapponesi

    Alcuni giocatori imparano dai propri errori e cercano di migliorarsi, altri non ascoltano nessuno (nemmeno i più esperti) e continuano a commettere errori in battaglia, facendosi quindi idee sbagliate. Nella stra-grande maggioranza dei casi è possibile distinguere i primi dai secondi dando semplicemente un'occhiata alle loro statistiche in gioco. Se un player inesperto usa una Yamato e viene affondato in un lampo perchè non si è minimamente curato di mostrare il fianco a una corazzata nemica... la colpa è della Yamato "troppo fragile" o del giocatore che ha commesso un grave errore? Ho preso in esempio la Yamato ma il discorso è valido per tutte le navi. Io con la Yamato ho oltre 200 partite giocate e non ho mai riscontrato problemi evitando di mostrare il fianco. Poi i danni li ricevo comunque eh, però non sono cifre assurde che mi costringono a battere in ritirata. Le uniche volte che subisco danni molto pesanti è quando vengo bersagliato da 3-4 o più navi simultaneamente... ma in quel caso nessuna nave in gioco potrebbe resistere tanto a lungo. Poi non vorrei dire ma la G.Kurfust ha meno armatura ai lati rispetto le altre corazzate tier X (basta controllare l'armor layout) ed è resistente solo sotto una certa distanza. Sopra i 14-15km le AP delle altre corazzate possono cadere sui ponti e colpire la cittadella molto facilmente, questo discorso vale anche per Scharnhorst, Bismarck, Tirpitz e Gneisenau ed in generale per tutti gli incrociatori Tedeschi (sopratutto il tier IX Roon e il tier X Hindenburg). A tier VIII i 375mm di armatura laterale del Roma sono tipo uno dei valori più elevati in spessore (Bismarck ha 320mm, Tirpitz 315mm, North Carolina 305mm...) quindi come si fa a definirla "di burro" proprio non lo so... a meno che non vai dritto mostrando sempre il lato alle altre corazzate ovviamente.
  3. Corazza delle corazzate giapponesi

    Scusami, ma cosa c'è di difficile nel capire che QUALUNQUE corazzata mostri il fianco a un'altra corazzata, sopratutto nei combattimenti ravvicinati, subisce un bordello di danni? Non è la nave il problema ma il giocatore.
  4. Corazza delle corazzate giapponesi

    La maggior parte delle navi in gioco che sono realmente esistite ha la corazzatura nelle zone vitali (torrette, cittadella, ponti di comando...) con valori molto vicini (se non uguali) a quelli reali. Lo spessore della corazzatura nel fasciame di prua e di poppa varia in base al tier ed è palesemente messo per semplici questioni di bilanciamento. Per le corazzate l'ordine di spessore del fasciame è il seguente: Tier X, IX e VIII = 32mm Tier VII-VI = 25mm Tier V-IV = 19mm Tier III = 16mm Alcune corazzate, in particolare le Tedesche, hanno il fasciame di prua o di poppa (o entrambi) parzialmente coperte da armatura di maggior spessore (le cosìdette "cinture corazzate di prua/poppa). Anche la Fuso a tier VI ha una cintura corazzata nella parte inferiore delle estremità. Per comprendere al meglio come questi spessori possano bilanciare il gioco è necessario aver presente come funzionano le meccaniche di gioco riguardanti i proiettili e la loro capacità di penetrazione. Proiettili HE : http://wiki.wargaming.net/en/Ship:Gunnery_%26_Armor_Penetration#High-Explosive_.28HE.29 Proiettili AP : http://wiki.wargaming.net/en/Ship:Gunnery_%26_Armor_Penetration#Armor-Piercing Cosa molto importante è anche conoscere la meccanica dell'overmatch che riguarda i proiettili AP https://forum.worldofwarships.com/topic/66458-overmatch-mechanics-which-bbs-benefit-extra-penetration-mechanics/ La corazzatura della Yamato è ok, basta avere l'accortezza di non esporre il fianco... e questo vale anche per le altre corazzate. Mi sembra anche giusto che un'incrociatore o dd possa danneggiare una corazzata, altrimenti a cosa servono queste due classi? Nel migliore dei casi una corazzata può togliere dal gioco un'incrociatore con una salva ben piazzata, l'incrociatore per levare di torno una corazzata (salvo meccanismi come la Detonazione, ma lì bisogna proprio avere la sfiga addosso) ci mette anche 150-200 colpi, dipende dal calibro. Un'altra cosa: Sulle corazzate Giapponesi fino al tier VIII per sparare con tutte le torrette devi praticamente esporre molto lato e così facendo spesso l'angolazione non è sufficiente per poter rimbalzare le AP in arrivo. Anche qui capire la meccanica dell'overmatch è importante perchè in base alla nave che hai davanti e al suo calibro riesci a capire se i grossi calibri AP in arrivo possono bucarti la cittadella anche se sei di punta oppure no. Dal tier VIII in su l'unica nave che potrà farti molto male a prescindere se gli mostri il fianco o meno sarà solo la Yamato in quanto è l'unica che può overmatchare i 32mm di armatura del fasciame tier VIII-IX-X. Io consiglio di approfondire le meccaniche del gioco (è tutto in Inglese ma se ce l'ho fatta io che di Inglese non sapevo una mazza...) e poi verificarle sul campo di battaglia. WOWS è molto più complicato di quello che sembra Per quanto riguarda i giocatori che barano... è molto improbabile che un giocatore utilizzi dei cheat visto che i dati dal suo computer vengono inviati al server della WG e poi rispediti indietro in un ciclo continuo. Chi usa i cheat o imbroglia viene scoperto in tempi brevi e vengono prese le adeguate misure.
  5. win ratio.

    Ma io non scherzavo
  6. win ratio.

    Puoi pur sempre mettere il tuo team nelle condizioni di vincere, ad esempio distraendo molti nemici e facendoti inseguire fino a bordo mappa Comunque giocare in Random da soli il sabato & la domenica è puro autolesionismo... fate Division se proprio, oppure giocate Coop
  7. Incrociatori russi

    Concordo in pieno e aggiungo: la formula calibro diviso 4 è da applicare anche sulle HE delle corazzate Britanniche (eccetto la Warspite... credo). Se il capitano ha già il massimo grado (19punti) considera di avere sia IFHE che Concealment expert come abilità da 4 punti che sono le più importanti : la prima per ottenere il massimo dalle tue HE, la seconda per consentirti di non essere avvistato con largo anticipo e permetterti un migliore posizionamento. Poi una volta che arrivi al Moskva le andrai a ri-distribuire levando IFHE
  8. Frequenza detonazioni

    Su incrociatori leggeri e scarsamente corazzati è molto probabile subire una detonazione.... con l'Atlanta o il Minotaur per esempio monto sempre la bandiera del -100% alla probabilità di detonazione. Sui cacciatorpediniere è una cosa quasi all'ordine del giorno... Sulle corazzate in genere si detona a causa dei siluri che colpiscono la corazzatura nel punto in cui è vicina la barbetta della batteria principale.
  9. Missouri e Musashi: Carte in tavola.

    Se ti trovi bene con la Iowa (io l'ho sbloccata da poco e già dalle prime partite mi è piaciuta) probabilmente il Missouri fa per te. Il guadagno di crediti superiore è dovuto anche al fatto che, avendo il radar, guadagni qualcosina in più spottando laggente con esso. Io ho messo da parte qualche soldino per convertire la free exp necessaria a prenderla (la Missouri), aspetto magari che mettano qualche bonus sulla conversione (1 doblone = 35 free exp anzichè 25) in modo da risparmiarci anche un 15€. Musashi a me non dice nulla, l'ho anche provata e la differenza di sigma rispetto alla sorellona in tier X mi è risultata troppo evidente, quasi fastidiosa come un'irritazione al colon...ma questo solo perchè io ho già la Yamato con un centinaio di partite alle spalle. Insomma, nel mio singolo caso sono passato dalla Carbonara con pecorino e guanciale a quella con parmigiano, pancetta, lardo, uova e panna. Un player che non ha mai provato la Yamato in quanto non ha avuto e mai avrà sbatti di scalare ogni singola corazzata del tech tree JAP ma che si prende una Yamato istantanea nerfata a tier IX Musashi probabilmente si verrà nei pantaloni per la felicità... come nave è buona, sicuramente più precisa delle altre corazzate a quel tier. Il "vantaggio" della Musashi più che altro è l'essere una tier IX coi 460mm e un botto di vita che ha la possibilità fare la bulla contro i teneri tier VII per via del matchmaking. EDIT: la Missouri verrà rimossa probabilmente nella patch 0.7.2 , a meno che WG non la faccia restare disponibile all'acquisto per un tempo lievemente maggiore.
  10. Per ri-addestrare il comandante a una nuova nave ti serve l'exp elite (si ottiene principalmente giocando con capitani aventi il massimo grado, ovvero 19 punti) oppure la free exp, che si acquisisce mano a mano che si fanno le battaglie. Puoi anche non usare ne la free exp o l'exp elite e assegnare comunque il comandante alla nave e fare battaglie fino a quando l'addestramento non sarà completato. Se per addestrare il comandante a una nuova nave ti servono 5000 exp e hai 6000 o più di free exp (o exp elite) verrà sottratta solo l'exp necesaria e la rimanente in eccesso ti rimarrà.
  11. RN Roma - Facciamo il punto della situazione

    Consiglio fortemente Manutenzione preventiva.... ai lati le torrette sono fatte di gorgonzola e anche un cruiser riesce a disabilitarle.
  12. L'angolo del pisellometro

    A volte impegnarsi non basta
  13. Dispersion is a lie, there is only sigma

    I valori del sigma puoi trovarli qui, però sbrigati prima che WG se ne accorga e insabbi tutto! http://wowsft.com/WarshipStats?nation=usa&shipType=Battleship&ship=North%2BCarolina&modules=3517951984,3527159792,3516772336,3527847920&upgrades=&flags=&skills=JTVCJTVE&camo=false&mobile=false&consumables=&adrenalineValue=100&commander=default&uSkills=JTVCJTVE
  14. RN Roma - Facciamo il punto della situazione

    Aggiungerei anche l'esclusiva possibilità di subire una detonazione con una probabilità del 100% nel caso un colpo di qualsivoglia calibro vada a colpire quella sottospecie di scaldabagno poggiato la in cima
  15. Inertia fuse su BB tedeche.

    Un mesetto fa più o meno avevo sulla G.Kurfust un comandante da 19punti con build secondaria + IFHE... confermo che il danno delle secondarie subisce un aumento piuttosto notevole quando punti altre corazzate. I danni sono piuttosto elevati sopratutto su corazzate coperte in gran parte da corazzatura spessa 32mm (Yamato & Conqueror in tier X) ma in generale farai danni su qualunque cosa tenti di tankarti di prua. L'unica nave in grado di tankarti di prua senza subire danni considerevoli dalle secondarie è la G.Kurfust in quanto ha parte della prua coperta da armatura ben più spessa di 32mm. Non la consiglio e ne la sconsiglio... l'ho provata, mi è piaciuta ma alla fine ho preferito la classica build secondarie + concealment in quanto l'ho trovata più adatta al mio stile di gioco. Consiglio persoanale: - Fondamentali di sopravvivenza > Addestramento di tiro base; Il più delle volte sarai bersagliato da HE di ogni tipo e il -15% al tempo di spegnimento del fuoco (-50% se contiamo bandiera e upgrade) è un must su una corazzata del genere. - Manutenzione preventiva > Centro direzione caccia catapultabili; Come il Conqueror, hai una corazzatura sulle torrette piuttosto scarsa... quest'abilità più l'upgrade apposito ti danno un buon 50% di evitarti sgradite disabilitazioni. Al posto del caccia è preferibile l'aereo spottino in quanto ti consente, con un poco di pratica, di fare i devastating strike ai Minotaur che stazionano nel fumo
×