Jump to content

Zebuleb

Players
  • Content Сount

    209
  • Joined

  • Last visited

  • Battles

    10530
  • Clan

    [IRN]

About Zebuleb

  • Rank
    Chief Petty Officer
  • Insignia

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Italy

Recent Profile Visitors

573 profile views
  1. Zebuleb

    seattle.

    La tua impressione è giusta: è un Cleveland più grande, con cittadella più estesa e anche meno protetta.. inoltre ha degli angoli di tiro orribili. Per lo stile di gioco che ha, non è nemmeno così terribile.... alla fine sempre dietro gli isolotti ti ritrovi. Prendilo come un Cleveland con l'accesso al potenziamento nello slot 6
  2. Zebuleb

    colpo secco

    Se Considera che a una Yamato bastano 3 colpi (44400) alla cittadella per eliminare una Zao... basta un minimo di disattenzione/scarso posizionamento per essere affondati. La Montana, pur essendo meno precisa rispetto alla collega Giapponese, ha un volume di fuoco leggermente più alto e per affondarti in un solo colpo necessita di 3 cittadelle e almeno una ovepenetrazione (41850 danni totali). Adesso c'è da distinguere quando questo avviene: a breve distanza sei piuttosto esposto, anche se non mostri il fianco subisci comunque danni molto elevati... da lunga distanza per farti esplodere con una sola bordata devi o navigare dritto tutto il tempo senza curarti di eventuali colpi in arrivo, oppure stare fermo. Discorso analogo per le corazzate, anche se, fatta qualche eccezione, per loro è già più difficile essere eliminate con una sola bordata... detonazioni escluse ovviamente. Ci sono parecchi video dove vengono fatti vedere i "Devastating strike", ne posto uno preso a caso su Youtube. https://www.youtube.com/watch?v=oGlA9T2t5s0 Nessun trucco, nessun inganno: solo tanta disattenzione( da parte di chi subisce) Tra l'altro, in una delle recenti patch hanno cambiato le meccaniche del Detonation: per detonare, la tua nave deve prima aver perso una certa percentuale di vita.... nessuna detonazione se sei al 100% della salute.
  3. Zebuleb

    Codici bonus e partecipa missioni

    Un ringraziamento per i codici ad @ALONE_ITA, o comunque tutti coloro che li hanno riportati. Racconto la mia esperienza... ho inserito con successo tutti i codici oggi pomeriggio e me li ha accettati, dandomi 4 container, 3 di collezioni ormai completate e un pacchetto standard di Babbo Natale, da cui ovviamente sono uscite solo bandiere. Ho riprovato qualche ora dopo a inserire i codici per utilizzarli su un mio secondo account ma solo uno ha effettivamente funzionato, gli altri me li ha dati come errore. Penso che almeno 3 codici abbiano un limite di utilizzo, oppure a un certo punto non li hanno resi più validi....
  4. Zebuleb

    accesso server WoWS pt

    Ciao @eper53, il server del Public Test è disponibile solo quando viene specificato nel sito e resta tale solo fino a una data specifica... se non ci sono Public test in corso, i server saranno sempre inaccessibili. Ogni Public Test ha una sua data di inizio e di fine, oltre a dei precisi orari di apertura e chiusura, inoltre ogni test può essere diviso in più parti. L'ultimo Public Test ( https://worldofwarships.eu/it/news/public-test/public-test-0712/ ) è iniziato il 6/12 e si è concluso il 10/12 Per sapere se ci sono Public Test in corso o se ce ne saranno in futuro ti basta dare un'occhiata ogni tanto al sito del gioco https://worldofwarships.eu/it/ Le nuove notizie vengono sempre portare in cima alla lista ma nel caso, vi è anche una sezione specifica riguardo i Public Test : https://worldofwarships.eu/it/news/?category=public-test
  5. Zebuleb

    L'angolo del pisellometro

    Ha range e proiettili con balistiche eccellenti, la corazzatura è ok per il suo tier e vanta pure un'ottima manovrabilità... confermo, per il tier 6 è piuttosto sgravo e anche contro i tier VIII sa dire la sua. Purtroppo i successivi tier VII-VIII (Schors e Chapa) perdono parte di manovrabilità e la corazzatura non solo resta esposta, ma subisce anche dei peggioramenti Comunque ottima partita, mi hai invogliato a riprendere il grind con questo tipo di incrociatori
  6. Zebuleb

    Comandi Armamenti

    Ciao, da quello che so, non è possibile mettere di propria volontà sia le torrette di prua che di poppa a zero gradi, i giocatori che hai visto non erano ancora entrati in partita oppure, molto probabile, si siano disconnessi durante la battaglia... in questo caso le torrette dovrebbero automaticamente orientarsi a zero gradi e la nave inizia a rallentare fino a fermarsi del tutto.
  7. Zebuleb

    Khabarovsk o Grozovoi?

    Il Khabarovsk è fortemente sconsigliato perchè, a differenza delle Random Battles, in CW vieni istantaneamente focussato da 3/4 di team... a poco servirà andare a 48 nodi visto che la gente in questa modalità sa decisamente anticipare i colpi. Oltretutto il Khabarovsk così come l'Harugumo, sono gli unici dd che subiscono danno da penetrazione completo quando colpiti da una certa angolazione dalle AP e questo ne riduce notevolmente la longevità. Meglio del Grozovoi c'è il Gearing: siluri più versatili, un pelo migliore nel concealment e decisamente più manovrabile.
  8. Zebuleb

    L'angolo del pisellometro

    Partita molto combattuta con la King George V. Ho avuto la tremenda sfortuna di avere sul mio lato di mappa un eccezionale Flint con tanto di Emerald di passaggio a fargli da supporto: praticamente il Flint era sempre nella cortina fumogena, di conseguenza ho giocato in modo molto passivo e da lunga distanza per evitare le incombenti piogge di 127mm HE. La svolta arriva quando siamo ormai rimasti in 4 contro 8 e ha inizio un ciclone che mi consente di avvicinarmi... da quel momento succede il finimondo e si rivolta una sconfitta in vittoria.
  9. Zebuleb

    Consiglio capitano Bismarck

    Se sei da solo contro più nemici, è abbastanza ovvio che sarai il loro principale bersaglio, diverso è il discorso quando ti trovi con almeno 2-3 navi alleate nelle vicinanze e non sei in una situazione sfavorevole (incagliato negli scogli o pochi hp). Sopra una certa distanza, considerato che le corazzate Tedesche devono quasi obbligatoriamente esporre i fianchi per utilizzare tutti i cannoni primari, l'abilità ti da anche un'idea su fino a quando puoi navigare esponendoti oppure quando è il caso di non farlo e mitigare tutti i danni in arrivo. Nonostante le torrette che di base hanno già una buona velocità di rotazione, Tiratore esperto riesce a fare la differenza: negli scontri estremamente ravvicinati quando stai letteralmente navigando fianco a fianco contro la solita corazzata nemica e da media/lunga distanza quando stai facendo brusche manovre e necessiti di avere tutti i cannoni puntati sul bersaglio (senza, le torrette faticano a tenere il passo e sei costretto a interrompere le virate). Sulle tier IX-X controbilancia il malus dato dal potenziamento della ricarica sui cannoni primari. E' comunque opzionale, difatti ho dato come alternativa Scarica di Adrenalina. Sono al corrente che Addestramento di tiro base potenzia anche l'AA ma risulta comunque una scelta sconveniente visto il basso range delle AA: piuttosto meglio le AA manuali se proprio
  10. Zebuleb

    Consiglio capitano Bismarck

    Ciao @Aetius85, Generalmente per le corazzate è preferibile un setup basato sulla sopravvivenza che da maggiori probabilità di tenerti vivo più a lungo e dare supporto... ma non posso negare che su alcune corazzate le secondarie siano divertenti e anche molto valide in alcune circostanze. Bismarck & Tirpitz secondo me sono le ultime corazzate dove le secondarie sono realmente fattibili mentre ai tier successivi sono già più situazionali, considerando che le distanze di ingaggio aumentano considerevolmente su tutte le navi e solo esponendosi molto (a volte anche troppo) riesci a sfruttarle. Ti un setup per le secondarie come quello che utilizzo io sulla Bismarck: -Bersaglio prioritario e Manutenzione preventiva sono un must: interpretando bene la prima riesci a capire quando puoi avvicinarti senza troppi problemi mentre la seconda è più per i cannoni primari che vengono disabilitati con molta facilità negli scontri ravvicinati. -Tiratore esperto ci fa avere quei preziosi secondi in meno alla rotazione delle torrette che fanno la differenza quando si va davvero molto vicini alle navi avversarie ma anche scegliere Scarica di Adrenalina al suo posto non è una brutta idea. -Fondamentali di sopravvivenza è essenziale in quanto le corazzate Tedesche sono dei veri e propri focolai ambulanti: prendono fuoco con molta facilità, sopratutto sulla sovrastruttura. Questa abilità, unita al segnale India yankee e il potenziamento Sistema di controllo danni Modificato 2 ti dimezza il tempo di spegnimento degli incendi, risparmiandoti il più delle volte l'utilizzo del consumabile squadra di controllo danni e sopratutto fa rendere meglio il consumabile squadra di riparazione: un incendio completo, ovvero 60 secondi, sono più o meno la stessa quantità di punti vita che recuperi utilizzando tale consumabile. -Addestramento di tiro avanzato + Controllo di fuoco manuale batteria secondaria + segnale Mike Yankee soxisis + potenziamento Batteria secondaria modificata 2 + potenziamento Armamento ausiliario modificato 1: I primi 4 sappiamo bene cosa fanno, mentre l'ultimo serve a preservare meglio la nostra fragile batteria secondaria quando si è pesantemente sotto fuoco nemico. Non è raro vedersi 2-3 secondarie distrutte dopo aver subìto alcune salve da parte degli incrociatori inglesi e sopratutto dalle HE delle altre corazzate (Britanniche in primis) e perdere troppe secondarie andrebbe a rendere davvero poco efficiente il nostro setup basato su di esse. Sulla Tirpitz, considerato che hai i siluri molto fragili, conviene dare maggiore importanza all'armamento primario. -Esperto di occultamento: grazie a questa abilità alla mimetica e al potenziamento dedicato, l'occultamento via mare massimo di queste navi arriva a 12.3km e permette di fare qualche bella porcata in battaglia, considerato poi che abbiamo 11.3km di range sulle secondarie, qualunque nave visibile ha giusto un singolo km per fare darsela a gambe (per fare questo dovrà virare e mostrarti il fianco: a quel punto puoi provare a infliggergli grossi danni a suon di 380mm AP). Inoltre tale occultamento unito alla buona velocità (la Bismarck in particolare supera i 32 nodi con il segnale Sierra Mike) e manovrabilità, ti da elevate possibilità di poter battere in ritirata da scontri svantaggiosi. Tieni a mente che, a prescindere dai tier, dovrai sempre valutare bene se buttarti nella mischia o stare a distanza (in base al tier ma solitamente 14-15km) aspettando il momento giusto per andare in ravvicinato. In ultimo, ma non per importanza: Addestramento di tiro base diminuisce del 10% la ricarica degli armamenti secondari, non modifica la loro precisione.
  11. Zebuleb

    Battaglie in Cooperativa

    Ciao @SUB__64, in una squadra non importa quante navi siano rimaste in gioco: se il punteggio scende a zero o uno dei due team raggiunge 1000 punti, la battaglia si concluderà automaticamente. Con le Cooperative funziona così e data la facilità con cui i bot vengono eliminati, è davvero fin troppo facile vincere facendo rimanere ancora 2-3 navi a galla nella squadra avversaria.
  12. Zebuleb

    IFHE...serve o no?

    IFHE sul Budyonny non serve se ti scontri contro le corazzate tier V e gli incrociatori fino al tier VII in quanto hanno fasciami con valore pari o inferiore a 19mm. Dal tier VI le corazzate hanno tutte 25mm di fasciame, stessa sorte tocca agli incrociatori a tier VIII fatta eccezione per i Britannici che rimangono a 16mm anche a tier IX-X... sono proprio di cartapesta Insomma, senza IFHE potrai fare danno solo colpendo zone con spessore pari o inferiore a 24mm, di conseguenza nelle battaglie tier VI-VII (contro le sole corazzate) e tier VIII (sia corazzate & incrociatori) potrai fare danno solo appiccando incendi o colpendo le sovrastrutture... dato lo stile di gioco di queste navi, ovvero colpire da lunga distanza, è molto probabile che la metà dei colpi che spari vada a cadere proprio sui punti che i tuoi HE non possono penetrare. Sullo Shchors si nota maggiormente la differenza tra l'averlo e non in quanto le battaglie contro navi con spessori maggiori di 24mm sono di gran lunga più frequenti. Per fare test o esperimenti del genere io consiglio vivamente la Stanza di addestramento: metti il bersaglio in movimento ma non armato e lo colpisci prendendo nota di danni/perforazioni e non perforazioni... provando su svariate navi vedrai che IFHE risulta essenziale
  13. Zebuleb

    L'angolo del pisellometro

    Baltimore che abusa del matchmaking favorevole e bullizza i teneri tier inferiori.
  14. Zebuleb

    consigli capitano zao.

    L'unica scelta sensata è Vigilance oppure Manutenzione preventiva + Tuttofare. Ti propongo comunque un setup diverso Bersaglio Prioritario Manutenzione preventiva Tuttofare Tiratore esperto Scarica di Adrenalina Sovrintendente Esperto di occultamento Localizzazione radio Considerato che torrette e siluri (sopratutto gli ultimi) subiscono spesso incapacitazioni random, Manutenzione preventiva è una scelta quasi obbligata, mentre Demolition expert non apporta vantaggi significativi visto che la fire chance è già molto elevata (i segnali Victor Lima & India X-Ray ti danno lo stesso bonus senza dover investire 3 punti del comandante). Localizzazione radio la ritengo un must per incrociatori con basse rilevabilità e spesso e volentieri, lanciando siluri random nelle direzioni indicate dall'abilità, sarà possibile mettere a segno qualche Colpo Devastante su ignari cacciatorpediniere che ti seguono Comunque, anche con Demolition expert e niente RPF, ritengo più sensato avere Manutenzione + Tuttofare invece di Vigilance.
  15. Zebuleb

    Dispersione proiettili

    Ti ringrazio @Giuseppe_Corradi Sulla velocità penso sia solo una impressione, poi bisogna anche vedere quali navi stiamo utilizzando... mentre riguardo le traiettorie tra torri prodiere e poppiere ci potrebbe essere un effettivo miglioramento/peggioramento della dispersione a seconda di quanto la nostra nave è angolata rispetto al bersaglio a cui spariamo. E' una teoria che ho accennato mesi fa in una discussione simile e nella stanza di addestramento feci anche alcune prove insieme a 3-4 giocatori per capire quanto incideva questa cosa: a volte in modo significativo, altre volte quasi non si notava la differenza. Sarebbe da farci più test a riguardo, magari con molte altre persone. Sempre riguardo la dispersione, lessi che i cannoni binati delle corazzate tendono ad avere proiettili in volo molto più distaccati tra loro in volo rispetto i proiettili sparati da corazzate con torri trinate e quadrinate e questo a prescindere dal sigma.
×